Roma Calcio » AS Roma News » A.S. Roma, raggiunto l’accordo con il Coni: all’Olimpico fino al 2015

A.S. Roma, raggiunto l’accordo con il Coni: all’Olimpico fino al 2015

Approvata una lettera d’intenti secondo la quale il Comitato si impegnerà a realizzare una serie di servizi aggiuntivi

Una veduta dall'alto dello stadio Olimpico

A.S. ROMA RAGGIUNTO ACCORDO CONI OLIMPICO 2015 / WEB – La Roma giocherà allo stadio Olimpico fino al Giugno del 2015, poi, se tutto andrà bene, si sposterà nel tanto agognato nuovo impianto che dovrebbe vedere la luce nel 2016. L’accordo con il Coni è stato raggiunto ieri nel cda presieduto da Petrucci. In realtà, come riporta l’edizione odierna del Tempo, è stata firmata solo una lettera d’intenti che nei prossimi giorni verrà trascritta sui contratti. Ecco il testo: ”La Coni Servizi si è impegnata a realizzare alcuni interventi di ristrutturazione dello Stadio Olimpico, volti a migliorare la qualità dei servizi offerti”. La nuova dirigenza della Roma punta a migliorare i servizi in tutti i settori con un occhio particolare all’ospitalità: posti da offrire agli sponsor e ai tifosi vip con tanto di ”sky box” e ristoranti. Si tratterebbe di un fattore di indubbio ricavo per la società che mira almeno ad azzerare i 2,8 milioni di euro richiesti per il canone d’affitto dello stadio. Intanto, i vertici della Roma sono concentrati anche sul nuovo impianto. A breve la Cushman & Wakefield, società incaricata allo studio della zona e del progetto di realizzazione del nuovo impianto, deciderà il da farsi dopo aver sentito circa una trentina di imprenditori. Per una serie di motivi, sembrerebbe che la nuova struttura sorgerà sui terreni del gruppo Parnasi a Tor di Valle. Intanto, Fenucci ha commentato così l’accordo raggiunto con il Coni: ”Questo consente alla nostra società di definire il rapporto relativo allo stadio Olimpico per le prossime tre stagioni. Periodo minimo necessario per portare avanti progetti relativi alla costruzione di un nuovo impianto