Roma Calcio » AS Roma News » Mercato Roma, per Ogbonna nessun incontro previsto. Puzzolo(ag.Brighi): ”Il giocatore tornerebbe con piacere”

Mercato Roma, per Ogbonna nessun incontro previsto. Puzzolo(ag.Brighi): ”Il giocatore tornerebbe con piacere”

Secondo le ultime indiscrezioni, non sarebbe previsto alcun incontro con il centrale del Torino. Intanto l’agente di Brighi dichiara che il suo assistito tornerebbe volentieri a Roma

Matteo Brighi con la maglia dell'Atalanta (Getty Images)

MERCATO ROMA OGBONNA NESSUN INCONTRO PUZZOLO AG.BRIGHI TORNEREBBE CON PIACERE / WEB – Oggi si è diffusa la notizia secondo la quale sarebbe stato fissato un incontro, durante la prossima settimana, tra la dirigenza della Roma e quella del Torino per parlare del futuro di Angelo Ogbonna (clicca qui per leggere l’articolo). Secondo quanto riporta il sito romanews.eu, però, fonti vicine al giocatore hanno fatto sapere che, in realtà, questo non è affatto vero. Di certo l’interesse della Roma per il difensore di Cassino, nato da genitori nigeriani, resta.

Sempre lo stesso sito ha riportato anche un’intervista a Vanni Puzzolo, agente di Matteo Brighi. Il centrocampista non rientrava nei piani di Luis Enrique ed è per questo motivo che è stato ceduto in prestito all’Atalanta. La Roma, però, ne detiene ancora il cartellino e, dunque, il giocatore potrebbe anche tornare in squadra, qualora Zeman lo volesse. Ecco le parole del suo agente:

Matteo vorrebbe tornare alla Roma?

Lui ha un contratto con la Roma che orienta direttamente alla Roma, non è che deve decidere, è già tutto scontato; l’unica decisione che deve essere presa è se rientra nei programmi della squadra.

Ha già parlato con la società?

No, la società non ci ha ancora comunicato niente.

Ha ricevuto altre offerte?

No, anche perché come le ho detto aspettiamo che la Roma, che è la proprietaria del tesseramento per altri due anni, si faccia viva. Fino a quel momento non faremo nulla. Se Matteo rientra nei piani della società sarà contento di tornare, altrimenti cercheremo con la Roma la soluzione più adatta per lui.

Matteo cosa ne pensa del ritorno di Zeman?

Matteo pensa di essere adatto al gioco di Zeman e gli piacerebbe molto tornare a Roma ed essere allenato da lui. Ma non è una cosa che può decidere il giocatore, sarà la Roma a dire se può essere ancora utile alla squadra o meno.