Roma Calcio » AS Roma News » Sequestro Obodo: la polizia spera di liberarlo senza pagare il riscatto

Sequestro Obodo: la polizia spera di liberarlo senza pagare il riscatto

Ultimi aggiornamenti sul rapimento del centrocampista nigeriano rapito ieri a Warri, sua città natale

Il centrocampista nigeriano Christian Obodo (Getty Images)

SEQUESTRO OBODO POLIZIA RISCATTO / WEB – Asromalive.it, ieri, ha seguito la vicenda di Christian Obodo, il giocatore nigeriano di proprietà dell’Udinese in prestito al Lecce che è stato rapito a Effurum (presso Warri, città dove è nato). In seguito, suo cognato ha fatto sapere che il riscatto chiesto da rapitori alla famiglia ammonta a circa 150 mila euro. Ora, però, come riporta l’Ansa, un portavoce della polizia locale ha affermato: ”Confermiamo che Obodo e’ stato rapito ieri a Effurum e stiamo facendo tutto il possibile per ottenere la sua liberazione. Abbiamo la speranza di liberarlo sano e salvo e stiamo collaborando con tutti i gruppi di sicurezza, comprese le associazioni di quartiere”.