Roma Calcio » AS Roma News » Mercato Roma, l’Eintracht rifiuta l’offerta per Jung. Le dichiarazioni del suo agente Grillo

Mercato Roma, l’Eintracht rifiuta l’offerta per Jung. Le dichiarazioni del suo agente Grillo

Secondo le ultime indiscrezioni, il difensore sarebbe stato tolto dal mercato perché la squadra tedesca non vuole privarsene

Il difensore tedesco dell'Entraicht di Francoforte Sebastian Jung

MERCATO ROMA EINTRACHT RIFIUTA OFFERTA JUNG DICHIARAZIONI GRILLO / WEB – L’Eintracht di Francoforte, secondo quanto riferito da Sky Sport 24, avrebbe rifiutato l’offerta della Roma per Sebastian Jung. I giallorossi avevano proposto un milione e mezzo per il prestito con diritto di riscatto (fissato a 3,5 milioni di euro). Il motivo di questa scelta, però, non sarebbe economico ma puramente tecnico: la società non vuole privarsene.

Della questione ha parlato poi Mino Grillo, il rappresentante italiano di Jung, ai microfoni della trasmissione Te la do io Tokyo sulle frequenze di Centro Suono Sport. Ecco le sue parole:

La trattativa come si sta evolvendo?

Allora comunico che il giocatore stanotte è stato tolto dal mercato, quindi la trattativa è congelata. Al momento è stato deciso di toglierlo dal mercato, poi si sa che il mercato si chiude il 31 agosto e può succedere di tutto.

Il motivo di questa scelta?

Semplice, per la società è un giocatore forte che ha tante richieste sia in Italia che all’estero, in Germania poi non danno via facilmente i giocatori. E’ una scelta che è stata imposta anche dall’allenatore. Una scelta della società. Non ne fanno una discussione economica ma più una scelta tecnica in questo momento, dopo possono cambiare tante cose, magari trovano un sostituto all?altezza. E’ un giocatore forte, gli hanno fatto i complimenti sia Sabatini che Baldini, la concorrenza è tanta, non solo per la Roma ma anche per altri club.

Cifre?

Non faccio numeri, era una trattativa ben avviata, si tratta di cifre importanti ma eventualmente sarebbe stato con la formula del prestito con diritto di riscatto.

Condivide il paragone con Lahm?

E’ un paragone interessante quello con Lahm, Sebastian è un ottimo giocatore che sa andare in profondità una delle sue caratteristiche è quella di avere un grande tiro da fuori area, quindi il paragone è simile.

Quando è cominciata la trattativa con la Roma?

Circa due settimane fa.