Roma Calcio » AS Roma News » Interviste Esclusive » Roma-Catania, Nevio Scala: “Bisognerà capire se i giocatori avranno assimilato lo schema di Zeman”

Roma-Catania, Nevio Scala: “Bisognerà capire se i giocatori avranno assimilato lo schema di Zeman”

Qualche perplessità dopo la partita di ieri, ma grande fiducia nelle potenzialità della squadra giallorossa e del suo tecnico

Zdenek Zeman durante Roma-Catania

ROMA CATANIA SCALA / ASROMALIVE.IT – Ha parlato ai microfoni de ilsussidiario.net l’ex tecnico del Parma, Nevio Scala, riguardo la partita di ieri sera della Roma contro il Catania.

Di seguito il testo dell’intervista:

Molti pensano che il miglior colpo della Roma sia il ritorno di Zeman in panchina. E’ d’accordo?
Dico la verità: sono molto contento di rivedere un tecnico come Zeman che certamente farà giocare bene la Roma. Ma nel calcio contano molto i risultati e allora sarà il campo a decidere se il ritorno di Zeman sarà importante per i giallorossi“.

La società ha operato in funzione del gioco di Zeman. Cosa manca a questa squadra?
Non sono molto sicuro della difesa anche se poi con Zeman non si parla di difesa ma di centrocampo. Forse servirebbe un grande giocatore nel reparto arretrato“.

Come giudica l’acquisto di Balzaretti?
Lo ritengo da tempo un calciatore davvero importante, anzi, l’ho sempre stimato. Gli serviva un’esperienza di questo tipo per giocare per traguardi importanti“.

In attacco è arrivato il giovane Destro… 
Un ragazzo che ha dimostrato molto a Siena, con Zeman potrà migliorare molto visto che il boemo è sempre molto bravo con i giovani“.

Non a caso molti acquisti voluti da Zeman sono giovani… 
“Bisognerà anche capire come si inseriranno nel campionato italiano alcuni giovani sudamericani presi dalla Roma. Il pubblico dovrà capire eventuali errori iniziali”.

Un grande colpo è stata anche la conferma di De Rossi…
Sono d’accordo, si tratta di un giocatore troppo importante per la Roma e non solo, nella Nazionale italiana è uno dei perni fondamentali“.

Roma da Scudetto?
Non lo so, bisognerà capire soprattutto se i giocatori avranno assimilato bene lo schema di Zeman“.