Roma Calcio » AS Roma News » Cagliari-Roma, Lotito: “C’è una norma si tratta di capire se si vuole invocare o meno”

Cagliari-Roma, Lotito: “C’è una norma si tratta di capire se si vuole invocare o meno”

Il presidente della Lazio si esprime ancora sul rinvio di Cagliari-Roma

Claudio Lotito

LAZIO LOTITO / ASROMALIVE.IT – Il patron della Lazio, Claudio Lotito, torna a commentare le sue stesse dichiarazioni. A poche ore dal rinvio di Cagliari-Roma, affermò sdegnato che il ricorso di Baldini sarebbe stato una speculazione sulle difficoltà di Cellino.

Oggi ha riaperto la questione aggiustando il tiro ai microfoni di calcionews24.com. Queste le sue parole: “Non devo dire niente. Ho solo risposto a una domanda che mi è stata fatta perché ho un ruolo istituzionale. C’è una norma, si tratta di capire se si vuole invocare o meno. Mi è stato chiesto cosa avrei fatto io, ma ora non voglio più entrare nel merito”.

Nessuno può sapere cosa avrebbe fatto Lotito al posto di Franco Baldini. Quello però che tutti sanno è che ad aprile dello scorso anno, il presidente chiese il rinvio della partita contro l’Udinese per una rete contestata ai friulani (leggi qui per ripercorrere i dettagli dell’episodio). Se i precedenti hanno un valore, e spesso ce l’hanno, almeno si possono almeno fare delle ipotesi su come si sarebbe comportato Claudio Lotito… Un presidente che si appellò a un laser per giustificare una sconfitta della sua squadra…

Sara Mascigrande