Roma Calcio » AS Roma News » As Roma, Tommasi: “Totti ha più di un altro anno davanti, De Rossi non è detto che rimanga”

As Roma, Tommasi: “Totti ha più di un altro anno davanti, De Rossi non è detto che rimanga”

L’ex centrocampista giallorosso a proposito della Roma

Damiano Tommasi

TOMMASI / ASROMALIVE.IT – L’anima candida della Roma, Damiano Tommasi, parla della sua ex squadra. Il centrocampista, che ha vinto lo scudetto con la Roma nel 2001, si focalizza sui due giocatori simbolo della squadra giallorossa, e sul momento dei ragazzi di Zeman.

Sul capitano Totti:

 “Lui è talmente bravo tecnicamente che l’aspetto della resistenza fisica passava in secondo piano. Invece ora ha dimostrato anche le sue doti fisiche. Quando ero a Roma era nel gruppo dei faticatori. Credo che lui abbia davanti a se più di un anno. Avrà ancora il modo di affascinare con i suoi colpi i tifosi della Roma e del calcio”.

Sul momento della Roma:

 “E’ in fase di rodaggio. Non è facile passare dal calcio di Luis Enrique fatto di possesso palla anche a centrocampo a quello di Zeman che vuole subito verticalizzazioni. Ma la Roma è anvcora il miglior attacco del campionato. Roma ha sempre vissuto sul dualismo Totti-De Rossi, ma quando loro non hanno l’habitat ideale per esprimersi fanno fatica: Oggi tocca a De Rossi, in passato a Totti… Totti, nonostante l’età, riesce ancora a mettere la palla dove vuole”.

Su De Rossi: 

“Se fosse per lui e per la Roma non potrebbe esistere il divorzio. Nel mercato di oggi, però, non è da escludere che lui possa partire”.

Francesco Cianfarani