Roma Calcio » AS Roma News » Usa, Trasferta con l’incubo del jet lag

Usa, Trasferta con l’incubo del jet lag

Senza mettere in dubbio i benefici economici e di immagine del viaggio, rimane che la squadra dovrà affrontare un piccolo tour de force

usa

TOUNEE’ USA / ASROMALIVE.IT – Non pochi hanno mugugnato in merito alla puntata oltreoceano della squadra giallorossa, in fondo Zeman stesso che avrebbe preferito la molto più vicina Cipro.

Nell’ambito della partnership pluriennale siglata dal club con Espn Wide World of Sports Complex e in qualità di presenting sponsor del Disney’s Soccer Showcase (principale torneo di calcio giovanile degli Stati Uniti), la Roma volerà a Orlando, in Florida, per svolgere la preparazione invernale dal 28 dicembre al 1 gennaio, con allenamenti aperti al pubblico.

La partenza è prevista per domani, ora di pranzo, e il primo allenamento nel pomeriggio del 29. E’ previsto un incontro con l’Orlando City (società di USL Pro, la terza divisione americana, vincitore della USL Pro nel 2011) il 2 gennaio e poi giovedì 3 si torna a casa e la giornata dovrà essere sufficiente a smaltire il jet lag. In Italia, il pensiero dovrà correre alla partita di campionato, quindi: allenamento venerdì, rifinitura sabato e poi nel pomeriggio partenza in treno per Napoli, dove la Roma giocherà domenica sera nel posticipo.

I tempi sono decisamente stretti, speriamo non incidano sulla fondamentale trasferta del 6 gennaio.