Roma Calcio » AS Roma News » Interviste Esclusive » Napoli-Roma, Bianchi: “Zeman e Mazarri sanno insegnare il calcio”

Napoli-Roma, Bianchi: “Zeman e Mazarri sanno insegnare il calcio”

Partita che, a parere dell’ex giallorosso, si preannuncia spettacolare e ricca di gol

Ottavio Bianchi

Ottavio Bianchi

NAPOLI ROMA BIANCHI / ASROMALIVE.IT – L’ex tecnico giallorosso Ottavio Bianchi ha detto la sua in merito al match di domenica sera. Della sua chiacchierata con i giornalisti della Gazzetta dello Sport, se ne propone di seguito un estratto:

Bianchi, che partita si aspetta?
Se gol è sinonimo di spettacolo, allora sarà una gara spettacolare. Di gol ce ne saranno, bisognerà capire se arriveranno da manovre ragionate o da errori difensivi“.

Si spieghi meglio, altrimenti la sua sembra una stoccata a Zeman…
No, il mio era un concetto generale perché oggi si subiscono troppe reti per strafalcioni clamorosi. Anzi, debbo dire che nell’ultimo periodo la Roma è diventata più attenta quando c’è da recuperare palla. L’atteggiamento dei giallorossi è cambiato e questo renderà tutto più difficile per il Napoli“.

Mazzarri e Zeman sono tatticamente diversi. Invece, qual è la caratteristica che li accomuna?
La capacità di insegnare. Si vede che le loro squadre hanno meccanismi consolidati all’interno dei quali i giocatori si muovono in sincronia“.