Roma Calcio » AS Roma News » Non Solo Roma - Notizie delle altre squadre » Motogp, Rossi: “Siamo da prima fila, test andati molto bene”

Motogp, Rossi: “Siamo da prima fila, test andati molto bene”

A Sepang si sono conclusi i test, molto bene Pedrosa, Vale e Marquez

Valentino in sella alla sua nuova Yamaha nei test di Sepang

Valentino in sella alla sua nuova Yamaha nei test di Sepang

ROSSI SEPANG / ASROMALIVE.IT – Terzo e ultimo giorno di test e ancora un monologo di Dani Pedrosa. E’ lo spagnolo della Repsol Honda a dettare i tempi nel primo vero appuntamento della stagione MotoGP 2013. Le notizie che arrivano oggi dal tracciato di Sepang dicono ancora una volta di un Pedrosa velocissimo (2’00″100, giro più veloce anche del migliore fatto segnare sul tracciato di Sepang lo scorso anno da Jorge Lorenzo), come nelle altre due giornate di test. Alle sue spalle Lorenzo, già impegnato in una simulazione di gara (329 millesimi il suo distacco dal connazionale) e un Valentino Rossi in continua crescita, oggi addirittura terzo a un decimo esatto dal compagno di squadra (+0″442).

Primo passo falso per Marc Marquez che macchia la sua tre giorni con una caduta, senza conseguenze, all’altezza dell’ultima curva. Per il rookie di Repsol Honda nessun problema e quarto tempo a poco più di mezzo secondo dal numero 26, leader indiscusso di tutto il test. In top5 anche Cal Crutchlow che vince la sfida “satellite” con la Honda di Stefan Bradl e si piazza a 98 millesimi da Marquez. Per il tedesco molto lavoro di sospensioni soprattutto che lo porta a chiudere in 2’01″003 a nove decimi netti dal miglior crono.

Non cambiano le posizioni della top ten con Alvaro Bautista (Go&Fun Gresini) davanti a Bradley Smith (Monster Yamaha Tech3) e al duo Ducati ufficiale con Nicky Hayden e Andrea Dovizioso praticamente sugli stessi tempi ma staccati di 2 secondi da Pedrosa. Nelle retrovie sorprende la seconda posizione tra le CRT di Michael Laverty (Paul Bird Motorsport) che accusa comunque 1″2 da Espargaro (Power Electronics Aspar) mentre tra gli italiani Danilo Petrucci (Came Iodaracing) è 20esimo mentre Claudio Corti 23^.

Ecco le dichiarazioni di tre protagonisti al termine della tre-giorni di test:

DANI PEDROSA (Honda) – “Lasciamo Sepang con una buona sensazione, perché abbiamo avuto ottimi tempi sul giro in tutte e tre le giornate. Siamo riusciti a fare parecchi giri e, soprattutto, provare alcune cose importanti sul motore e per il peso della moto per adeguarci ai tre chili in più previsti dalle nuove regole. Oggi ci siamo concentrati sulle gomme posteriori, in particolare sulla nuova mescola dura delle Bridgestone, è simile alla vecchia ma con un po’ più di grip in alcune aree. Abbiamo chiuso bene i test e speriamo di continuare così anche nei prossimi”.

JORGE LORENZO (Yamaha) – “Ma penso che questi tre giorni siano stati positivi per noi. Abbiamo provato diverse cose e alcune di queste sono andate bene. Abbiamo bisogno di nuove conferme su un’altra pista ma qui siamo stati già in grado di migliorarci un po’. Nel pomeriggio ho fatto una simulazione di gara, la prima che faccio a Sepang nella mia carriera, mi sentivo forte fisicamente e mentalmente ma vedo anche gli altri piloti stare bene e si annuncia una stagione interessante”.

VALENTINO ROSSI (Yamaha) – Sono molto felice, tutte e tre le giornate sono andate bene. Abbiamo lavorato duro sulla moto e siamo migliorati di giorno in giorno. Il terzo giorno è stato il migliore, siamo riusciti a stare a meno di mezzo secondo dalla pole position e abbiamo chiuso al terzo posto nella classifica dei tempi, che teoricamente vorrebbe dire prima fila, per cui non posso che essere felice di questi test”.