Roma Calcio » A- Senza categoria » Roma-Lazio, Prepartita, Baldini: “Grande fiducia in De Rossi, lotteremo per il terzo posto”

Roma-Lazio, Prepartita, Baldini: “Grande fiducia in De Rossi, lotteremo per il terzo posto”

Parlano i protagonisti prima del derby

Baldini

Baldini

DERBY/  ASROMALIVE.IT – Le interviste prepartita:

BALDINI

Il pubblico oggi è molto acceso?
“Questa vicinanza del pubblico l’abbiamo sempre sentita, quando fecero il riscaldamento sotto la curva fu proprio per dimostrare a loro quanto ci tenessero al loro supporto. Questa partita più di ogni altra ha bisogno del supporto dei tifosi contro la Lazio che è forte”.


Modifica del sistema di gioco di Andreazzoli che ha tolto un centrale, ve l’aspettavate?
“Sì, ma ci ha lavorato tutta la settimana anche perché nelle partite ha sempre giocato a 5 ma molte volte un difensore era sprecato. Per vincere questa partita Andreazzoli ha voluto mettere in campo tutta la qualità possibile visto che dal punto di vista fisico la Lazio si fa preferire e ha messo tutta la qualità di cui dispone”

De Rossi come lo sta vivendo questo derby, so che lui lo soffre molto…
“Lo soffriamo tutti molto il derby, è una partita molto importante l’aria che si respira non è la solita, credo che lui, e tutti noi, sia molto concentrato su quello che si può fare a questo punto diventa una partita decisiva, ho grande fiducia in De Rossi”.

Chi arriva meglio a questa sfida?
“Le ultime due prestazioni dicono che arriva meglio la Lazio ma noi non vogliamo nemmeno più ricordare la prestazione di Palermo, vogliamo pensare agli ultimi tempi in cui la squadra aveva fatto bene anche dal punto di vista dei risultati oltre che del gioco, è una partita che sfugge a qualsiasi tipo di pronostico, importa solo quello che i giocatori riusciranno a mettere in campo e vi assicuro che loro la sentono molto”.


Perché ha detto che questa partita è decisiva?
“Decisiva per il proseguo del campionato, noi finchè avremo una sola possibilità, finchè la matematica non ci darà per persi noi lotteremo fino alla fine per il terzo posto, non so, finchè c’è una possibilità cercheremo di farla, per questo è decisiva”.

Il Presidente Pallotta si sta divertendo?
Si sta divertendo molto e spero continui a divertirsi!”

Cosa hai capito qui a Roma di cosa significa il derby?
“Tutto, dal primo giorno in cui arrivi senti l’importanza di questa partita, dai compagni, dai tifosi, da tutti”.

Come risultati vi sentite sotto pressione rispetto alla Lazio?
“Non so, abbiamo perso l’ultima partita a Palermo ma non conta adesso, questa è una partita dove si gioca tutto qua, quindi noi pensiamo solo a questa partita”.

Pallotta è qui, hai avuto modo di parlarci?
“Sì, ci siamo salutati ieri. Vuole stare vicino alla squadra in questo momento e speriamo che ci porti bene”.

 

BRADLEY 

Si è detto in questi giorni il derby può salvare la stagione della Roma. E’ così?
“Noi pensiamo solo alla partita. Vogliamo fare una buona prestazione, vogliamo vincere e poi alla fine faremo i conti”

Cosa conterà in particolare: l’aspetto mentale oppure l’aspetto fisico?
“Conta tutto. L’importante è che ci si metta cuore e testa”

In tribuna ci sarà James Pallotta. Un occhio importante. Una Roma che crede ancora nel sogno Champions?
“In questo momento pensiamo solo a questa partita. Poi faremo i conti. Il presidente? E’ importante per noi. Speriamo che porti bene”