Roma Calcio » AS Roma News » Calcio, Jacobelli: “Allegri spiazza Berlusconi e detta le condizioni per restare”

Calcio, Jacobelli: “Allegri spiazza Berlusconi e detta le condizioni per restare”

Il giornalista commenta il divorzio possibile dell’obiettivo per la panchina della Roma

Il tecnico del Milan Massimiliano Allegri (Getty Images)

Il tecnico del Milan Massimiliano Allegri (Getty Images)

CALCIO JACOBELLI ALLEGRI / ASROMALIVE.IT – Giovedì si terrà l’atteso incontro in casa Milan tra il patron Silvio Berlusconi ed il tecnico Massimiliano Allegri, dove si discuterà del futuro dell’allenatore livornese, prima scelta anche per il futuro della Roma. Secondo l’editoriale del giornalista Xavier Jacobelli pubblicato da Calciomercato.com la situazione appare intricata, con Allegri che si può permettere di pretendere alcune cose dal club rossonero:

Allegri non ha nulla da perdere in questo momento. E’ sempre spalleggiato da Galliani, che si avvale del rifiuto della curva milanista all’arrivo di Seedorf. Giovedì l’incontro sarà decisivo, e Allegri detterà le sue condizioni: vuole due anni in più di contratto, almeno fino al 2015, e garanzie di investimenti da parte di Berlusconi. Il patron se vuole cambiarlo dovrà esonerarlo, e difficilmente otterrà le dimissioni del tecnico, che andrebbe in questo caso alla Roma ma che non ha fretta di svincolarsi dal club milanese“.