Roma Calcio » AS Roma News » Diario Roma, l’addio al calcio di Perrotta. I Giovanissimi perdono la finale ai rigori

Diario Roma, l’addio al calcio di Perrotta. I Giovanissimi perdono la finale ai rigori

Divulgata anche l’intervista integrale di James Pallotta

Simone Perrotta

Simone Perrotta

DIARIO DEL GIORNO/ASROMALIVE.IT – Oggi è il giorno dell’addio definitivo al calcio di Simone Perrotta dopo 246 presenze e 36 reti in maglia giallorossa. L’ormai ex centrocampista giallorosso, in scadenza di contratto, ha annunciato che non giocherà con la maglia capitolina il prossimo anno: “Il rammarico mio è l’ultima partita, che non doveva finire così. Era scritto in un altro modo, più che un rammarico è un dolore che difficilmente riuscirò a superare. Non doveva finire così. E’ lo sport che ci ha abituato a subìre sconfitte così cocenti, il rammarico è non avere la possibilità di rifarmi”.

Divulgata poi l’intervista a Rai International di Jim Pallotta, di cui negli scorsi giorni era uscito uno stralcio: “Quando la gente inizierà a conoscermi scoprirà che io sono l’uomo più competitivo che esiste al mondo. La scorsa stagione? Credo che questo sia stato un problema di leadership, sta già cambiando, e speriamo di risolverlo con l’arrivo di Rudi”.

Nella finale del Campionato Giovanissimi Nazionali la Roma di Federico Coppitelli è stata sconfitta ai rigori dall’Inter del tecnico Benoît Cauet. I tempi regolamentari si erano chiusi sull’uno a uno con i gol di Taufer e il pareggio giallorosso di Tumminello. Ai rigori i nerazzurri si sono imposti per 5-4: di Scamacca e Nardi gli errori dagli undici metri.

Il patron dell’Udinese, Giampaolo Pozzo, ha parlato a Udinese Channel del mercato dei friulani, soffermandosi sul probabile prossimo acquisto della Roma, Mehdi Benatia: “Al massimo andranno via uno-due giocatori: Benatia e spero nessuno di più”. 

Nico Lopez si è messo in mostra nel 4-0 dell’ under 20 dell’Uruguay contro l’Uzbekistan. Un gol e due assist per il giocatore di proprietà della Roma, che dovrebbe a breve passare ad Udine nell’affare Benatia.

L’agente del portiere brasiliano Rafael ha rivelato che una telefonata del tecnico del Napoli, Rafa Benitez, avrebbe convinto il giocatore a trasferirsi in Campania. In serata Giuseppe Addamiano, agente di Piris, ha affermato che il suo assistito andrà a giocare in Francia, dopo appena un anno di militanza in giallorosso.