Roma Calcio » AS Roma News » Ritiro, Il resoconto dell’allenamento odierno

Ritiro, Il resoconto dell’allenamento odierno

Il riassunto dell’allenamento di oggi

Il ritiro di Riscone di Brunico

Il ritiro di Riscone di Brunico

RISCONE RITIRO / ASROMALIVE.IT – Mattinata faticosa per i giocatori romanisti,  lavoro senza pallone e molta corsa in questo lunedì caldo e soleggiato. La squadra ha iniziato con il riscaldamento sul campo principale, per poi dividersi in due gruppi che si alternavano tra l’impianto centrale e quello secondario. Nel primo i giocatori hanno effettuato un lavoro di stretching e addominali, nel secondo, sotto gli occhi di Garcia, i calciatori hanno corso intorno al campo. Durante i giri di campo e le ripetute gli atleti sono stati monitorati da un apparecchio a centrocampo che controllava la velocità media e altri dati atletici. Per la prima volta si sono viste facce molto stanche, dopo la seduta più impegnativa dall’inizio del ritiro, su tutte quelle di Benatia e Osvaldo che venivano da un lavoro differenziato. Dopo la seduta mattutina, unica della giornata, i giocatori si sono (finalmente) intrattenuti a fare foto e a firmare autografi ai tifosi, i più acclamati Totti e Osvaldo. L’italo argentino ha risposto duramente ad un tifoso che gli ha detto “Non hai capito nulla, qui potevi diventare imperatore”, la risposta dell’attaccante è stata “Che ***** vuoi? Ho fatto 200 gol”. Più divertente il siparietto tra Totti e Garcia, il capitano intento a firmare autografi e il tecnico da dietro che gli dice sorridendo: “Al lavoro, al lavoro”. Alle 12:30 c’è stata la conferenza stampa di Jedvaj, il giovane difensore croato ha parlato ai giornalisti durante la presentazione. Il nuovo numero 33 (dedicato al suo idolo Thiago Silva) della Roma è apparso poco disteso e un po’ teso per la nuova avventura. Ansia giustificata dalla giovane età, Jedvaj infatti compirà 18 anni il prossimo 28 novembre. Stasera alle 20 appuntamento al centro di Riscone, con la “Festa Tifosi”: prima ci sarà il saluto ufficiale della squadra, poi uno spettacolo musicale e un concorso di bellezza. Si aspetta già alla festa la presenza del neoacquisto Maicon.

Dai nostri inviati a Riscone

Francesco Cianfarani

Riccardo Borgia