Roma Calcio » AS Roma News » Roma, Bradley e Florenzi in conference-call sul sito del Toronto

Roma, Bradley e Florenzi in conference-call sul sito del Toronto

Intervista ai due giallorossi prima del match di mercoledi

Michael Bradley

Michael Bradley

ROMA BRADLEY FLORENZI TORONTO / ASROMALIVE.IT – In attesa dell’amichevole di mercoledì, il Toronto Fc ha organizzato sul proprio sito web una conference-call con due calciatori romanisti, prossimi avversari proprio del club canadese. Alessandro Florenzi, migliore in campo nell’All Star Game, e Michael Bradley talento di casa hanno risposto agli utenti poco fa:

Quale sarà l’approccio alla gara dopo la vittoria nell’All Star Game?
Bradley: “E’ un’amichevole prestagionale. Quando si sta in campo si cerca sempre di fare la partita”
Florenzi:Cercheremo di fare la stessa partita, di alzare il ritmo quando si può e cercare di vincere la partita come facciamo sempre“.

Ti stupisce il livello tattico del campionato italiano?
B:No. Gioco in un campionato importante dove ogni squadra è competitiva, sta in campo per vincere, per conquistare punti e fare risultato“.

La situazione del calcio americano?
B: Qui il calcio continua a crescere, la qualità aumenta. Sta migliorando“.

E’ importante giocare bene queste amichevoli considerando come sono andate le ultime stagioni?
B:Nessuno è contento su come siano andati gli ultimi due anni. Tanta è stata la pressione. Queste partite servono ad accumulare minuti, a crescere in vista della stagione“.
F:Queste partite servono per inserire i ragazzi nuovi, per mettere i minuti nelle gambe che ci serviranno per affrontare il campionato come vogliamo e sicuramente non come è finito l’anno scorso. Vogliamo riscattare questa stagione brutta che abbiamo passato”, è la risposta diAlessandro Florenzi.

Ancora una domanda per Florenzi. Per voi giovani quanto è importante giocare questo tipo di partite contro squadre così diverse da voi?
F: “Sicuramente ci arricchisce, sono partite che non giochi durante l’anno ma che ti danno l’esperienza che non ti può dare l’Italia. Giocare all’estero è una fonte di guadagno per noi giovani“.

(torontofc.ca)