Roma Calcio » AS Roma News » ROMA-SASSUOLO Agente Antei: “Partita importante per Luca. La Roma lo sta monitorando attentamente”

ROMA-SASSUOLO Agente Antei: “Partita importante per Luca. La Roma lo sta monitorando attentamente”

Luca Antei

Luca Antei

Domenica prossima all’Olimpico la Roma affronterà il Sassuolo per cercare di tornare a vincere. Gli emiliani non avranno in panchina lo squalificato Di Francesco, campione d’Italia con i giallorossi nel 2001, mentre in campo ci sarà con tutta probabilità Luca Antei, difensore classe ’92, cresciuto nella primavera giallorossa. Il giocatore, di proprietà della Roma a metà con il Sassuolosta trovando continuità e buone prestazioni e quella di domenica sarà senza dubbio una partita importantissima per lui. La redazione del portale online di mercato ha intervistato l’agente del calciatore, Danilo Caravello.

Antei sta diventando un punto fermo del Sassuolo. Ha giocato le ultime quattro partite da titolare e nelle cinque totali disputate i neroverdi hanno perso soltanto una volta.
Ci fa piacere. E’ un periodo positivo dopo l’infortunio e dopo i tanti sacrifici svolti per tornare nella forma attuale. Il Sassuolo ha sempre creduto nelle sue potenzialità. Lo ha preso quando ancora era infortunato e ora ne sta traendo i benefici. Lo stesso Di Francesco lo stima molto, conosce le potenzialità del ragazzo dallo scorso anno. In questa stagione Antei ha saputo aspettare nelle prime partite, ha lavorato per farsi trovare a disposizione in qualsiasi momento, poi quando ha avuto la prima opportunità l’ha sfruttata.

Domenica la Roma. Un pezzo del suo cuore.
Inutile negare: la partita contro la Roma non può essere come tutte le altre, è speciale. Lui ci tiene molto a far bella figura. Sono convinto che l’emozione lo pervaderà fino al fischio d’inizio, poi passerà tutto e penserà soltanto al campo e a giocare con professionalità. Perchè oltre alla squadra che lo ha cresciuto affronterà allo stesso tempo la più forte del campionato.

Un sollievo per lui giocare senza aver Totti nei paraggi?
A questi livelli qualsiasi avversario è forte e crea nelle insidie. Per un professionista sarebbe il massimo vincere contro un avversario al top, quindi in questo caso con Totti in campo. Ma la Roma ha nella rosa giocatori di spessore internazionale, quindi per Luca sarà comunque un test importante per crescere ancora di più.

Antei è a metà tra Roma e Sassuolo. Notizie da Trigoria?
La Roma lo sta monitorando molto attentamente. Ma è presto per parlare del futuro. I discorsi in vista della prossima stagione inizieranno a partire da febbraio. Ora Luca pensa soltanto al campo e ad accumulare esperienza.

Fonte: cm.com