Inter-Roma, Moriero: “Quanti ricordi con entrambe, non posso tifare per nessuna delle due”

Il doppio ex parla anche di Lamela e Totti

Francesco Moriero
Francesco Moriero

MORIERO/ ASROMALIVE.IT – L’allenatore del Grosseto ed ex centrocampista di Roma e Inter, Francesco Moriero, ha parlato della sfida di questa sera che vale l’ingresso in finale di Coppa Italia: “Parliamo sicuramente di due squadre che hanno deluso le aspettative di inizio campionato. L’Inter ora sta attraversando un momento di grande difficoltà viste le tante assenze per infortunio e i risultati che non arrivano. Anche la Roma è partita male ma, da quando c’è stato il cambio in panchina, ha dato una sterzata alla sua stagione riuscendo a conquistare parecchi punti. Per queste ragioni, oltre ovviamente al fatto che la gara d’andata giocata a Roma è finita 2-1, vedo i giallorossi favoriti. Pronostico? Impossibile farlo, perché resta comunque una partita delicata, aperta ad ogni risultato. Chi può fare la differenza? Beh, sarebbe scontato dire Totti, quindi mi sento di fare il nome di Lamela. E’ un ragazzo davvero interessante che ha ampi margini di miglioramento. Ha i colpi per diventare un grande campione. Spero che assisteremo ad una grande partita. Non potrò fare il tifo per nessuna delle due. Il mio cuore sarà diviso esattamente al 50%. Ho giocato tre anni in ciascuna delle due formazioni e vi ho lasciato tantissimo a livello umano: tanti amici ai quali sono ancora legato. Ho conservato ottimi rapporti con entrambe le società e mi è impossibile fare il tifo per l’una piuttosto che per l’altra. Spero sinceramente vinca chi lo avrà meritato di più sul campo“, ha commentato a calciomercato.it.

Tutta la tua vita è giallorossa? Allora visita il nostro canale Youtube dove troverai video, amarcord, highlights e tutto sul pianeta A.S.Roma!! Oppure clicca qui!! Se invece vuoi arricchire la tua collezione di foto o video sull’A.S.Roma, clicca qui!!!