Mercato Roma, Bottega (ag.Douglas Costa): “I giallorossi offrirono 16 milioni ma ora resta in Ucraina”

Le dichiarazioni di Cesar Bottega, agente dell’esterno che è stato spesso associato alla Roma

Douglas Costa
Douglas Costa

MERCATO ROMA BOTTEGA AG. DOUGLAS COSTA GIALLOROSSI 16 MILIONI UCRAINA / ASROMALIVE.IT – Douglas Costa de Souza, l’esterno brasiliano di 22 anni dello Shakhtar Donetsk, è stato spesso accostato alla Roma e ad altre squadre italiane, come ad esempio il Napoli. Il suo agente, Cesar Bottega, ha però affermato al sito tuttomercatoweb.com, che, almeno per il momento, il giocatore resterà in Ucraina:

Douglas Costa verso il ritorno in Brasile? Al momento è difficile se non impossibile. In Champions League non ha disputato una grande stagione, può darsi che non sia felicissimo della sua situazione tra le fila dello Shakhtar ma ha un contratto fino al giugno 2017 col sodalizio di Donetsk”.

Nessun addio dunque all’Ucraina?
A breve credo proprio di no. È reduce da un momento difficile e le sue prestazioni non sono al top come due anni fa, quindi è difficile che una società europea possa accontentare le pretese economiche dello Shakhtar”.

Qual è la valutazione del ragazzo?
Il presidente non ha bisogno di vendere in quanto è tra i cento uomini più ricchi al mondo. Al momento, lo Shakhtar valuta Douglas Costa 20-25 milioni di euro, basti pensare che il club di Donetsk ha rifiutato offerte anche di trenta milioni di euro per Fernandinho in quanto in Ucraina è molto importante il progetto in questo momento”.

Cosa serve dunque per rilanciare la propria candidatura a livello internazionale?
Ora deve tornare sui livelli di un tempo, disputare un ottimo campionato e una grande Champions League nella prossima stagione. Tuttavia non c’è fretta, Douglas Costa ha 22 anni e ha tutto il tempo per esplodere nuovamente e trovare un ingaggio in un top club europeo”.

In passato era vicino a Napoli e Roma…
Confermo, ci sono stati alcuni contatti con gli azzurri e un’offerta del club giallorosso. Al momento, è impossibile il suo approdo in Italia, soprattutto per la richiesta dello Shakhtar. Nel 2011 c’è stata una trattativa importante con la Roma, club al quale Douglas Costa segnò anche in Champions League: la società capitolina arrivò ad offrire 16 milioni di euro, poi l’affare sfumò in quanto la Roma non attraversava un buon momento sotto il profilo dirigenziale ed economico“.

Tutta la tua vita è giallorossa? Allora visita il nostro canale Youtube dove troverai video, amarcord, highlights e tutto sul pianeta A.S.Roma!! Oppure clicca qui!! Se invece vuoi arricchire la tua collezione di foto o video sull’A.S.Roma, clicca qui!!!