As Roma, Sabatini: “Curva chiusa, paghiamo un dazio pesantissimo”

ULTIMO AGGIORNAMENTO 10:53

Il Ds. giallorosso aggiunge: “Baldini? Lui è un cardine, rimane”

Sabatini
Sabatini

AS ROMA DICHIARAZIONI / ASROMALIVE.IT – Walter Sabatini, ai microfoni Sky Sport 24, ha parlato della stagione della Roma e della punizione per i cori giudicati razzisti: “La Roma paga un dazio incredibilmente pesante. Lo paga la Roma e lo pagano i nostri tifosiNoi non abbiamo mai fatto niente, pagheremo qualcosa di salato, perchè è triste e deprimente che gli stadi siano parzialmente chiusiE’ una cosa dura da affrontare per noi e per le società che vengono colpite. Tutta la solidarietà a Balotellisperiamo che certe cose non debbano più accadere”.

Come definisce la stagione della Roma se non dovesse vincere la Coppa?
“Non do voti in pagella, noi abbiamo sempre detto che stiamo cercando di costruire qualcosa. Non c’è un consuntivo, stiamo costruendo, non siamo alla risoluzione delle cose. Considero la partita di domenica e la finale una tappa.”

Già da adesso ci sono movimenti per il nuovo allenatore? Lunedì prossimo avrete un nuovo allenatore?
“L’allenatore della Roma è Andreazzoli, è evidente che lunedì a prescindere dal risultato ci troveremo con lui che è ancora l’allenatore della Roma. Stiamo aspettando le nostre cose che devono sistemarsi, con Andreazzoli ci confronteremo non è detto che non sia lui l’allenatore”.

Si è parlato di Benatia, ma Marquinhos parte? I pezzi migliori la Roma non li cede?
“Rimangono tutti alla Roma, non accetteremo offerte, sarebbe una controindicazione clamorosa. Rimangono tutti”.

Osvaldo sarà ceduto? 
E’ il centravanti della Roma, l’ho detto prima e ribadisco, a prescindere da qualche situazione, i giocatori vorremmo tenerli tutti poi dobbiamo parlare con loro, devono essere contenti di stare a Roma. La partita con la Lazio sarà un contributo fondamentale per la crescita dei ragazzi: è una partita che dobbiamo godercela. Rimarremo così come stiamo, ci sarà qualche innesto ma nessuno andrà via”.

Rimane anche Baldini?
“Per forza deve perdere qualcuno la Roma? Certo che rimane, Franco è un cardine. Non perderemo pezzi, anzi cercheremo di integrare e fare una squadra all’altezza dei tifosi”.

Nella prossima stagione esordirete senza tifosi per gli insulti a Balotelli
“Sta uscendo un comunicato, la Roma paga un dazio troppo alto. Noi non abbiamo fatto niente, paghiamo qualcosa di salato. E’ triste che gli stadi vengano chiusi, dura da affrontare per noi e per tutte le società che vengono colpite”.

TUTTA LA TUA VITA E’ GIALLOROSSA? ALLORA VISITA IL NOSTRO CANALE YOUTUBE DOVE TROVERAI VIDEO, AMARCORDS, HIGHLIGHTS E TUTTO SUL PIANETA A.S. ROMA!!!!  CLICCA QUI. SE INVECE VUOI ARRICCHIRE LA TUA COLLEZIONE DI FOTO O VIDEO SULL’AS ROMA CLICCA QUI