CATANZARO-MESSINA 0-1 Partita senza tifosi. E la squadra li saluta fuori dallo stadio (VIDEO)

ULTIMO AGGIORNAMENTO 11:33
Catanzaro-Messina a porte chiuse
Catanzaro-Messina a porte chiuse

21 novembre 2015, Catanzaro – Messina si gioca per motivi di ordine pubblico a porte chiuse. Scelta assurda che nessuno si spiega, neanche i catanzaresi stessi.La tifoseria di Catanzaro arriva in corteo fuori lo stadio Ceravolo, ad un passo dai cancelli; “non possiamo entrare? Bene, tiferemo da qui per tutta la partita!”. 90 minuti di aggregazione, 90 minuti di cori per sostenere la propria squadra. Il Catanzaro batte il Messina 1 a 0, aumenta l’entusiasmo. I cori salgono di volume, riecheggia tutta la zona stadio e allora la squadra decide di uscire dallo stadio e di andare a festeggiare con i propri tifosi, privati di un loro diritto, ma che nonostante questa ingiusta decisione la loro passione e il loro amore ha prevalso. 

21 novembre 2015, Catanzaro – Messina si gioca per motivi di ordine pubblico a porte chiuse. Scelta assurda che nessuno si spiega, neanche i catanzaresi stessi. La tifoseria di Catanzaro arriva in corteo fuori lo stadio Ceravolo, ad un passo dai cancelli; “non possiamo entrare? Bene, tiferemo da qui per tutta la partita!”. 90 minuti di aggregazione, 90 minuti di cori per sostenere la propria squadra. Il Catanzaro batte il Messina 1 a 0, aumenta l’entusiasmo. I cori salgono di volume, riecheggia tutta la zona stadio e allora la squadra decide di uscire dallo stadio e di andare a festeggiare con i propri tifosi, privati di un loro diritto, ma che nonostante questa ingiusta decisione la loro passione e il loro amore ha prevalso. In questa clip vi faremo vedere l’uscita della squadra dallo stadio per andare a festeggiare con i loro tifosi. Buona visione! #NOF

Posted by Not Occasional Fans on Domenica 22 novembre 2015

Fonte: not occasional fans