Home AS Roma News - Ultime notizie Roma Calcio Roma-Genoa, Alisson: “Che è successo a Dzeko? Può capitare di arrabbiarsi”

Roma-Genoa, Alisson: “Che è successo a Dzeko? Può capitare di arrabbiarsi”

Alisson Roma
Alisson ©Getty Images

Alisson, portiere della Roma, al termine del match valevole per il campionato contro il Genoa ha rilasciato le seguenti dichiarazioni ai microfoni di Mediaset Premium:

Sembrava facile…

“Non ci sono partite facili, abbiamo saputo soffrire. Non dobbiamo sbagliare partite importanti. Abbiamo vinto, è quello che conta”.

Il 2-0 ha tranquillizzato la squadra?
E’ uno dei risultati più pericolosi, ma dietro siamo stati bravi a non mandarli in porta, ma c’è anche l’abilità dell’avversario.

Siete un po’ imprecisi…
Se arriva a Dzeko, a Schick sono abituati. Non dobbiamo lasciare nulla, dobbiamo lavorare tanto su questo aspetto.

Si arriverà fino alla fine così in campionato?
Sì, abbiamo vinto tutti e tre. Conta solamente sbagliare meno e vincere.

Liverpool?
C’è tempo, pensiamo prima alla partita di sabato e poi al Liverpool.

Alisson a Sky

Un po’ di paura verso la fine…
Quando prendi un gol così, diminuisce la differenza di risultati. L’avversario cresce, noi dobbiamo stare attenti. Non abbiamo fatto abbastanza bene, sufficiente per vincere.

Cosa è successo con Dzeko?
Non ho visto, forse era arrabbiato perché abbiamo sbagliato troppo. Ci sta nella partita, anche io sono arrabbiato per il gol preso, ognuno tira fuori la rabbia a modo suo.

Nel primo tempo avete interpretato bene…
Abbiamo fatto bene nel primo tempo, quelli che non stanno giocando di più non hanno tanta continuità. Pellegrini ha fatto una bella partita, qualche errore ci sta. Abbiamo sentito la mancanza di ritmo da parte di quelli che non giocano spesso, ma questo è normale. A questo punto siamo tutti un po’ stanchi ma dobbiamo lottare anche contro questi aspetti.