Home Calciomercato Roma - Notizie dell' As Roma calciomercato Come può cambiare il calciomercato: l’idea della Fifa

Come può cambiare il calciomercato: l’idea della Fifa

ULTIMO AGGIORNAMENTO 8:58

Una nuova idea sta bollendo nel pentolone della Fifa in queste settimane. Il calcio sta vivendo un momento molto complicato a causa dell’emergenza Coronavirus e si sta ipotizzando un calciomercato spalmato su più mesi per agevolare i club. Il perché è facilmente spiegabile e comprensibile.

Gianluca Petrachi
Gianluca Petrachi e Fabrizio Corsi @ Getty Images

Come ormai si parla da tempo, la speranza delle squadre è quella di poter tornare a scendere in campo per concludere la stagione in corso. Anche se ci vorrà probabilmente – nella versione ottimistica – il mese di giugno prima di rivedere ventidue giocatori su un campo di calcio. Sono stati rinviati gli europei e dunque si potrebbe giocare fino al mese di luglio per recuperare il tempo perso.

Ma la stagione 2020-21 dovrebbe cominciare ugualmente ad agosto, visto che a giugno 2021 poi – questa volta sì – si dovrebbero giocare gli Europei. E allora il tempo per concludere operazioni di calciomercato sarebbe davvero strettissimo, di poche settimane.

LEGGI ANCHE –>>Calciomercato Roma, El Shaarawy parla del suo ritorno

Come ha sottolineato oggi la Gazzetta dello Sport, quella del prolungamento dell’apertura del calciomercato sarebbe “una necessità più che una opzione”. E una soluzione low ost, visto che in ogni caso non comporta alcuna spesa in più per nessuno. L’apertura di una lunga finestra di calciomercato dunque appare un’idea decisamente attuabile in questo momento così delicato.

Calciomercato, l’idea della Fifa

E dunque, entrando nel dettaglio, detta che questa sarebbe una misura eccezionale legata all’emergenza Coronavirus, si aprirebbe una lunghissima finestra di calciomercato con l’apertura a luglio e la chiusura a fine gennaio. Di sicuro non saranno contenti gli allenatori, che rischiano di non avere mai un gruppo ben definito nell’arco di questi mesi. Tuttavia è bene sottolineare che questa idea è ancora al vaglio della Fifa, che dovrebbe senz’altro chiarire bene, e nel dettaglio., tutti gli aspetti legato all’acquisto e alla vendita dei giocatori.

Asromalive.it è stato selezionato dal nuovo servizio di Google News, se vuoi essere sempre aggiornato sulle nostre ultime notizie seguici qui!