Calciomercato Roma, nuovo direttore sportivo: decisione presa

ULTIMO AGGIORNAMENTO 10:16

La Roma si prepara a vivere le ultime fasi di questa stagione ma nel frattempo deve cercare di mettere dei paletti importanti in vista della prossima.

Roma
@Getty Images Roma bandiera

Uno dei ruoli attualmente scoperti, e che bisognerà coprire al più presto, è quello di direttore sportivo. Anche perché il club giallorosso dal prossimo mercato dovrà trovare delle importanti risorse economiche.


LEGGI ANCHE –>>Calciomercato Roma, pronta l’offerta della Juventus per Zaniolo

Roma, Burdisso sembra essere il favorito

La società giallorossa dovrà ridefinire il suo assetto dirigenziale dopo la separazione con l’ex direttore sportivo Petrachi e quella che potrebbe arrivare a breve con Morgan De Sanctis. E per il ruolo di direttore sportivo – come rivela Il Corriere dello Sport – sembra aver individuato un nome buono in quello di Nicolas Burdisso. Che è reduce da una esperienza in tale ruolo con il Boca Juniors e che conosce molto bene la serie A. Del resto ha giocato in Italia con le maglie di Roma, Inter, Torino e Genoa e dunque può contare già su una grande conoscenza del campionato italiano.

Resta da capire se il nome di Burdisso sia gradito anche alla possibile nuova proprietà giallorossa, ma ad ogni modo la Roma non può certo rimanere senza direttore sportivo per cui dovrebbe essere l’argentino ad occuparsi del prossimo mercato. E proprio riguardo la cessione societaria, il quotidiano sportivo conferma come al momento Dan Friedkin sia l’unico imprenditore ad aver fatto una offerta concreta a Pallotta. Che nel giro di qualche giorno dovrà dare una risposta al texano. Lo stallo è sulle cifre. Friedkin ha offerto 575 milioni, ma l’attuale presidente della Roma spera in un ritocco verso l’alto dell’offerta. Anche perché lo sblocco della questione stadio farebbe senz’altro lievitare il valore della società.