Young Boys-Roma: probabili formazioni, Fonseca cambia tanto

ULTIMO AGGIORNAMENTO 9:13

Young Boys-Roma è uno degli incontri in calendario giovedì 22 ottobre per il primo turno di Europa League. Le probabili formazioni.

Roma

Fischio d’inizio fissato alle ore 18.55 per i giallorossi di Paulo Fonseca. Una trasferta da prendere sicuramente con le pinze e da affrontare con la massima concentrazione. Gli svizzeri sono una formazione solida e organizzata, batterla non sarà affatto semplice. La Roma giocherà questa partita con una formazione molto rinnovata rispetto a quella che ha battuto il Benevento. Lo ha comunicato il tecnico in conferenza stampa. Dunque anche per i capitolini non sarà facile trovare subito le giuste sintonie in campo, anche se il portoghese si fida tanto di tutti gli elementi della rosa e si aspetta molto da chi giocherà.

La formazione della Roma, appunto. Si dovrebbe rivedere Pau Lopez tra i pali, con l’utilizzo praticamente certo di Villar a centrocampo e Carles Perez sulla trequarti. Fonseca si aspetta molto da loro. Non ci saranno Smalling, Calafiori e Diawara, oltre allo squalificato Mancini. Dietro dunque giocano Kumbulla e Ibanez. In attacco Dzeko potrebbe essere risparmiato e al suo posto potrebbe giocare Borja Mayoral.

Young Boys-Roma: probabili formazioni

Roma

YOUNG BOYS (4-4-2): Von Ballmoos; Hefti, Camara, Zesiger, Lefort; Fassnacht, Lustenberger, Sierro, Ngamaleu; Nsame, Meschack.
ROMA (4-2-3-1): Pau Lopez; Bruno Peres, Kumbulla, Ibanez, Spinazzola; Cristante, Villar; Carles Perez, Pellegrini, Mkhitaryan; Borja Mayoral.