Calciomercato Roma, ora è ufficiale | Via gratis

ULTIMO AGGIORNAMENTO 21:43

Calciomercato Roma, 45 minuti separano i giallorossi dalla fine di una stagione fatta di tanti alti e bassi e conclusasi a numerosi punti di distanza dalla zona Champions.

AS Roma allenamento
©Getty Images

Alla fine di quest’anno molti elementi lasceranno la Capitale alla ricerca di nuovi stimoli e progetti. L’approdo di Mourinho ha sicuramente riportato entusiasmo ad una piazza che ha tanta voglia di tornare a lottare per obiettivi più nobili.

Lo Special One è atteso nella Capitale a giugno e, anche se a distanza, sta già dando le prime linee guida a Pinto circa il modus operandi da adoperare per concretizzare colpi intelligenti e ponderati che possano migliorare la rosa.

Quest’ultima vedrà sicuramente diversi cambiamenti, considerando anche le plurime cessioni programmate. Troppe, infatti, le zavorre presenti in squadra e ormai da tempo non più funzionali.

Per quanto concerne gli acquisti, invece, va ricordato come le priorità siano quella del portiere e del centravanti ma ciò non esclude che i campi di Trigoria possano accogliere volti nuovi anche in altri reparti.

LEGGI ANCHE: Calciomercato Roma, rinnovo Mkhitaryan | Mourinho ha deciso

Calciomercato Roma, si avvicina Wijnaldum?

Wijnaldum
Wijnaldum ©GettyImages

Secondo le ultime ricostruzioni, infatti, il prossimo mister portoghese avrebbe avanzato delle richieste anche per la zona di centrocampo che, a detta sua, necessita alcune migliorie.

L’intoccabile è sicuramente Veretout e anche Villar sembra destinato alla permanenza: più probabile invece la sortita di Diawara mentre non è ancora chiaro che intenzioni abbia Mourinho con Cristante.

I giocatori seguiti per la zona mediana sono numerosi e, tra questi, spicca il nome di Georginio Wijnaldum che stasera ha disputato l’ultima partita con la maglia del Liverpool. L’olandese ha il contratto in scadenza il prossimo giugno e ha già deciso che non continuerà la sua avventura in Inghilterra.

La conferma è arrivata da parte del diretto interessato che, alla fine del match contro il Crystal Palace, ha dato l’addio alla squadra. Potrebbe essere il giusto profilo per la Roma?