Calciomercato Roma, trattativa in fase di stallo | Arriva la conferma

ULTIMO AGGIORNAMENTO 17:20

Confermato lo stop alle trattative per il calciomercato della Roma. Ecco le motivazioni e la situazione attuale.

Jose Mourinho
Jose Mourinho ©Getty Images

Dopo Rui Patricio e Matias Vina, la quale ufficialità tramite comunicato potrebbe arrivare già nelle prossime ore, dopo la conferma da parte di Tiago Pinto, il general manager portoghese vuole chiudere altre trattative in entrata, ma per farlo dovrà stare attento soprattutto alle uscite. In via di definizione, mancano davvero pochi dettagli e poi l’annuncio ufficiale, la cessione di Justin Kluivert al Nizza, che permetterà ai giallorossi un nuovo ingresso. La Roma sta lavorando anche per un attaccante esterno, oltre che per il terzo attaccante centrale che non è di certo una priorità, e da tempo sta trattando Filip Kostic.

LEGGI ANCHE: Calciomercato Roma, le quote non mentono | Cessione in Serie A

LEGGI ANCHE: Calciomercato Roma, addio Kluivert | Cambiano le cifre

Calciomercato Roma, tutto fermo per Kostic

Filip Kostic
Filip Kostic ©Getty Images

Ve lo avevamo anticipato qualche giorno fa, la Roma continua a monitorare e a ‘bloccare’ la trattativa con l’Eintracht Francoforte per il talento serbo, ma ad oggi non ci sono le condizioni per poter concludere, visto che i giallorossi dovranno fare ancora qualche cessione prima di poter chiudere altri obiettivi (come Xhaka, ndr), ma soprattutto proprio Filip Kostic. La società capitolina non ha mollato definitivamente la trattativa ma ci sono molti problemi da risolvere, come appunto i tanti esuberi da piazzare. Questo anche perché la spesa importante per il terzino sinistro, inizialmente non prevista, ha rallentato pesantemente quest’ultimo affare con l’Eintracht.