Calciomercato Roma, partenza sprint in Portogallo | Resta nel mirino

ULTIMO AGGIORNAMENTO 11:30

Calciomercato Roma, partenza sprint nel campionato portoghese. Rimane nel mirino di Tiago Pinto che lo vuole regalare a Mourinho

Calciomercato Roma
Jose Mourinho ©Getty Images

Nel mirino di Tiago Pinto, ci era già finito nel corso delle trattative estive. Poi, il completo recupero di Nicolò Zaniolo, e la permanenza di Carles Perez, hanno fatto sì che la Roma non si esponesse più di tanto. Ma adesso, secondo quanto riportato dalla Spagna, e precisamente fichajes.com, i giallorossi lo starebbero tenendo sotto osservazione soprattutto dopo un avvio di stagione, con la maglia del Porto, sicuramente importante.

Il nome è quello dell’esterno offensivo colombiano Luis Diaz: 24 anni, già nei radar di Pinto, che ha davvero iniziato alla grande la propria stagione. Il suo score personale, al momento, parla di 3 reti in 6 partite. E un valore di mercato che comunque è destinato a salire qualora le sue prestazioni rimanessero di tale livello.

LEGGI ANCHE: Roma, sempre più leader | Mourinho e quel “pizzino” tattico

LEGGI ANCHE: Calciomercato Roma, Mourinho accontentato | Via libera Friedkin

Calciomercato Roma, Luis Diaz nel mirino

Luis Diaz ©Getty Images

Il colombiano ha un contratto che scade nel 2024: quindi trattare sulla valutazione sarà sicuramente difficile. Al momento, secondo transfermarket, si aggira intorno ai 25 milioni di euro. Una cifra sicuramente importante che però non spaventa il general manager portoghese. Che ha dimostrato che, quando vuole raggiungere davvero un obiettivo, ha la possibilità di arrivare alle cifre richieste dalla società che ne detiene il cartellino. L’operazione Abraham ovviamente è lampante sotto questo aspetto. Meno quella di Xhaka, che poi non è andata in porto, ma forse, la Roma, non era poi tanto convinta di prendersi lo svizzero.

Rimane il fatto, comunque, che i giallorossi rimangono vigili sul mercato e vogliono rinforzarsi. E cercheranno di farlo già a gennaio, quando dovrebbe arrivare almeno un centrocampista. Anche se Mou ne avrebbe espressamente richiesti due.