Calciomercato Roma, ribaltone improvviso: Mou ha cambiato idea

Calciomercato Roma, dopo l’addio dello scorso anno, potrebbe far nuovamente ritorno nella Capitale.

Le tante voci di mercato diffusesi in queste settimane stanno tenendo l’attenzione vigile soprattutto sulle questioni legate alle entrate o alle nobili uscite che Pinto potrebbe concretizzare nelle prossime settimane. Basti pensare alla non poco dibattuta o problematica vicenda Zaniolo, per la quale sono attese novità quanto prima, complice l’imminenza di un ritiro in vista del quale Nicolò vorrebbe avere certezza circa il futuro che gli si porrà davanti.

calciomercato Roma
Tiago Pinto ©LaPresse

Il tutto, ovviamente, senza dimenticare anche dei diversi profili monitorati da Tiago in questi mesi e considerati come gli ideali per rimpolpare lo scacchiere di un José Mourinho che ha esplicitamente chiesto rinforzi al club già dopo la serata di Tirana e che adesso vorrebbe poter contare quanto prima su uno scacchiere più completo e qualitativo.

Calciomercato Roma, Mou può cambiare idea su Kluivert

Calciomercato Roma
Justin Kluivert ©LaPresse

Restando sulle uscite, sappiamo come queste, da sempre, rappresentino la giusta chiave per garantire la giusta linfa alle casse della società nonché il grimaldello per abbassare, soprattutto in passato, un monte ingaggi schizzato alle stelle. Giusto, dunque, conferire i meriti a Tiago Pinto per il lavoro epurativo dello scorso anno, contraddistinto dall’attualizzazione di diversi allontanamenti.

Questo soprattutto alla luce dei non pochi esuberi presenti a Trigoria e più o meno tempestivamente piazzati durante queste fasi della campagna acquisti 2021. Su tal fronte, non sfugga quanto però raccolto da “Il Corriere dello Sport” che ha evidenziato come Mourinho possa convocare per il ritiro un giocatore scartato proprio la scorsa estate.

Ci riferiamo a Justin Kluivert, reduce dall’esperienza al Nizza abbastanza felice ma non più riscattato dal club transalpino. Lo Special One potrebbe decidere di chiamarlo per valutarlo in ritiro, soprattutto alla luce delle diverse sortite previste sul fronte offensivo e la giovane età di un giocatore che potrebbe tornare a far bene.