Calciomercato Roma, Frattesi dopo Wijnaldum: scadenza fissata

Calciomercato Roma, spunta la dead-line per l’operazione di cui tanto discusso in queste settimane. Gli ultimi aggiornamenti.

Dopo la presentazione pomposa di Paulo Dybala, le ultime due settimane sono state contraddistinte dal filo rosso rispondente al nome di Georginio Wijnaldum, finalmente approdato in giallorosso al termine di una trattativa non semplicissima ma alla fine conclusasi nel migliore dei modi grazie alla volontà di trovare un punto di incontro che ha accomunato tutte le parti in causa.

Calciomercato Roma
Georginio Wijnaldum ©LaPresse

A ciò si aggiunga anche l’ingerenza dello stesso Mourinho, pubblicamente e ufficialmente riconosciuta da Gini in occasione della sua prima presentazione al club. C’è ora adesso molta curiosità legata a quello che potrebbero essere le prossime mosse del club nella regione centrale di campo, in attesa di novità sul fronte Belotti e nella regione difensiva che con ogni probabilità chioseranno un più che degno mercato in entrata.

Calciomercato Roma, spunta la data per Frattesi

Calciomercato Roma
Davide Frattesi ©LaPresse

Come dicevamo, resta però adesso da comprendere quali scelte potranno prendere in quel di Trigoria per quanto concerne la regione mediana. Wijnaldum apporterà infatti grande qualità e quantità alla rosa ma è altrettanto giusto come la contemporanea e da poco ufficiale cessione di Veretout al Marsiglia sottintende la necessità di limare con qualche altro profilo il collante tra difesa e attacco. Non ci saranno, salvo sorprese, autentici colpi di teatro in pieno stile Dybala o Gini quanto, piuttosto, la ricerca di elementi che possano rivelarsi utili senza la pretesa di una titolarità immediata.

Particolare attenzione potrebbe suscitare la questione Frattesi, infiammatasi nelle prime settimane di giugno e poi pian piano lenitasi in seguito al mancato accordo tra le due parti in causa. Al netto dei buoni rapporti tra Roma e Sassuolo e del diritto arrogatosi dal club giallorosso sulla possibile rivendita di Davide, il figlio di Roma non ha per ora fatto rientro all’ombra del Colosseo. Per un’eventuale fumata bianca non si andrà però oltre lunedì prossimo, data fissata dai neroverdi come deadline entro la quale concludere il mercato in uscita riguardanti i big. Ceduto Scamacca, va adesso capito il futuro di Frattesi, appunto, nonché di quel Raspadori conteso tra Juventus e Napoli.

In entrambi i casi, però, bisognerà accelerare i tempi.