Calciomercato Roma, Pinto sbloccato: ritorno a sorpresa

Calciomercato Roma, lo vogliono all’estero. Gli ultimi aggiornamenti su uno degli scenari che sta maggiormente interessando Pinto in questa fase.

Una volta aver concretizzato numerose operazioni in entrata, il gm giallorosso è adesso atteso da un importante lavoro finalizzato alle limature definitive della rosa che, a partire da dopodomani, dovrà affidarsi al carisma e alle conoscenze di Mourinho per continuare a crescere e raggiungere obiettivi ancora più importanti.

Calciomercato Roma
Dan e Ryan Friedkin ©AnsaFoto

Non ci riferiamo, però, unicamente alla necessità di provare a consegnare a José un degno vice-Abraham (Belotti resta sempre il preferito ma resta da capire fino a che punto sarà disposto a seguire le orme di Quinto Fabio Massimo) e un nuovo difensore centrale da accorpare al poker attualmente presente in un reparto costituito da tre slot.

Calciomercato Roma, lo Zurigo pensa a Coric

Calciomercato Roma
Ante Coric ©LaPresse

In casa Roma, infatti, c’è da tempo l’esigenza di sfoltire una rosa per fortuna dimagrita rispetto al passato ma non per questo del tutto priva di esuberi. Come nel più classico dei circoli viziosi, i giallorossi si trovano ora in una fase in cui lo scarso rendimento negli ultimi anni di alcuni giocatori, unitamente a stipendi spropositati garantiti loro da contrattualizzazioni passate, impediscono di concretizzare con serenità e semplicità operazioni di tale genere.

Alla lista di elementi finiti ai margini del progetto, c’è sicuramente Ante Coric. Il croato, in realtà, non è mai riuscito a calarsi nella realtà capitolina e, a pochi mesi dal suo rientro in Italia, sa bene di non poter nemmeno vantare un briciolo di speranza di essere considerato da Mourinho. Ciononostante, insieme ai colleghi Diawara o Calafiori, è ancora in quel di Trigoria ad allenarsi a parte, in attesa di trovare una soluzione ideale per tutti. Chissà che questa non possa essere rappresentata dall’occasione elvetica dello Zurigo. Gli svizzeri, secondo quanto riferito da Nicolò Schira, sono infatti interessati al giocatore.