Salernitana-Roma, Mou coccola Zaniolo ed esalta Dybala: “Piacerebbe anche a me”

Le parole di José Mourinho nel post partita di Salernitana-Roma: ecco quanto dichiarato dallo Special One al fischio finale della gara dell’Arechi.

C’era molta attesa per capire quale sarebbe stato il debutto della Roma in un campionato nel quale la compagine di Mourinho vuole recitare un ruolo da protagonista. All’Arechi, i giallorossi regolano la pratica “granata” per 0-1, in virtù della rete messa a segno da Cristante nella prima frazione di gioco.

Salernitana-Roma Mourinho
José Mourinho ©LaPresse

Gara che i Dybala e compagni hanno legittimato dal primo minuto, e che avrebbero anche potuto arrotondare in maniera importante capitalizzando la mole di occasioni create. Nel post partita, Mourinho ha analizzato la gara in conferenza stampa. Ecco le sue parole: “Mi è piaciuto tutto, di una squadra che non ha fatto i goal che avrebbe dovuto fare, ma che è stata in grado di gestire il risultati. Chi ha sostituito Dybala, Abraham e Zaniolo, lo ha fatto per gestire.”

Salernitana-Roma, le parole di Mourinho e gli indizi di mercato

Salernitana-Roma Mourinho
José Mourinho ©LaPresse

NUOVI ATTACCANTI DELLO STESSO LIVELLO? “Se mi chiedi di parlare della situazione che avviene con squadre come City, Liverpool ed altre squadre italiane, mi piacerebbe. Magari qualcuno scriverà che Zaniolo e Dybala avrebbero potuto fare 2-3 goal, ma io dico che hanno disputato una partita straordinaria.”

ZANIOLO“Credo che i nostri attaccanti siano cattivi: Zaniolo, stasera, puntava il difensore e lo spazio: non ho fatto calcio fantasia, i ragazzi sono stati aggressivi. Sono contentissimo per la squadra: mi è piaciuto tutto, Rui Patricio non ha fatto neanche una parata se non su un tiro di Bonazzoli.”