Calciomercato Roma, testa a testa con la Juve: occasione in Serie A

Calciomercato Roma, testa a testa con la Juve per l’affare a zero: ecco lo scenario che potrebbe configurarsi.

Le ultime due sconfitte consecutive maturate contro Udinese e Ludogorets non possono sicuramente passare inosservate in casa Roma. L’impermeabilità difensiva che aveva caratterizzato in maniera importante le prime uscite stagionali ha cominciato a scricchiolare, con Mou che chiaramente è chiamato a tenere alta l’attenzione dei suoi: il Monday night contro l’Empoli è un turning point molto importante, dal quale lo Special One si aspetta risposte importanti dai suoi.

Calciomercato Roma de Vrij
Max Allegri ©LaPresse

Errori individuali hanno spianato la strada agli attaccanti avversari nelle ultime apparizioni stagionali. E proprio la difesa è uno dei reparti su cui Pinto potrebbe intervenire nel corso dei prossimi mesi: la tentazione di piazzare un colpo last minute sembra essere svanita, anche se sotto traccia il mercato dei centrali svincolati continuerà ad essere setacciato alla ricerca di un’opzione intrigante in termini di benefit-cost.

Calciomercato Roma, duello con la Juve per de Vrij? Lo scenario

Calciomercato Roma de Vrij
Stefan de Vrij ©LaPresse

Ecco dunque che potrebbe configurarsi in vista della prossima estate una nuova occasione low cost. Stiamo parlando di Stefan de Vrij, che come riferito da calciomercatoweb.it è un profilo sul quale i giallorossi potrebbero seriamente mettere gli occhi, nel caso in cui effettivamente l’Inter non dovesse riuscire a trovare l’accordo con il difensore per il rinnovo del suo contratto in scadenza nel 2023. Il rapporto tra l’ex difensore della Lazio e l’ambiente nerazzurro non sarebbe più idilliaco come qualche mese fa, al punto che l’opzione legata al suo addio a zero è tutt’altro che da scartare. La Roma, così come la Juventus, potrebbero dunque entrare nell’ordine di idee di affondare il colpo per un calciatore esperto, che conosce molto bene il campionato italiano, e che con Smalling contribuirebbe a cementare il muro difensivo a disposizione di Mou.

Al momento una trattativa concreta in tal senso non è mai stata imbastita; tuttavia, si tratta di un’opzione che, alla luce delle ultime mosse di Pinto sul mercato degli svincolati, potrebbe non essere mera utopia.