Inter-Roma, Dybala titolare: la decisione di Mourinho

Inter-Roma, decisione finale per Dybala e la sua presenza in campo a San Siro dal primo minuto. La posizione di Mourinho è chiarissima.

Dopo due settimane di sosta siamo finalmente entrati in una fase destinata ad appassionarci e impegnarci per questo rush che condurrà anche i giallorossi fino all’ormai nota e famosa pausa per i mondiali in Qatar. L’obiettivo è quello di onorare nel migliore dei modi questo spezzone di campionato, al fine di accumulare quanti più punti possibile per poi tuffarsi nel nuovo anno con consapevolezze e ambizioni importanti. Fondamentale, per ora, la creazione di un iter che permetta di lavorare sulle difficoltà palesate fin qui, a partire dai black-out di Udine o Ludogorets, passando poi per lo scarso cinismo palesato contro l’Atalanta.

Inter-Roma
Paulo Dybala ©LaPresse

Il primo banco di prova non sarà di certo tra i più semplici, alla luce della nobiltà dell’avversario e della condivisa esigenza di accumulare punti che permettano di archiviare l’infelice momento. Il riferimento è chiaramente all’Inter di Simone Inzaghi, autentico incubo per la Roma lo scorso anno e attualmente protagonista per una catalisi non proprio brillante. Tanti, infatti, i punti sciupati da Barella e compagni, così come numerose sono state le difficoltà abbattutesi sulla squadra da un punto di vista medico.

Inter-Roma, Dybala titolare: ecco quando si decide

Inter-Roma
Paulo Dybala ©LaPresse

 

Le più importanti hanno certamente interessato Romelu Lukaku e il già squalificato Brozovic, costretto adesso a saltare un numero di partite ben maggiore rispetto a quello imposto dalla sanzione disciplinare rimediata in terra friulana. A ciò si aggiunga la situazione Calhanoglu e, quindi, la ricerca da parte di Inzaghi di giuste soluzioni per il big match di domani pomeriggio. Restando in casa Roma, intanto, giungono nuovi aggiornamenti sul fronte Dybala, tra i più attenzionati in queste ore dopo lo stop rimediato dall’argentino nel riscaldamento di due domeniche fa e dopo la decisione di raggiungere negli USA la Nazionale dell’Argentina.

Quanto riportato in giornata ha permesso di strappare un sospiro di sollievo ai tifosi della Roma, alla luce della sua presenza nel momento della partenza della squadra verso Milano. Resta adesso da comprendere se potrà essere titolare oppure no. La palla passa a Mourinho, la cui decisione, come riportato da “La Gazzetta dello Sport”, sarà presa nella mattinata di domani.