Calciomercato Roma, ‘mission impossible’ Pinto: scambio alla pari

La Roma continua a lavorare per rinforzare la rosa di Mourinho e Tiago Pinto tenta una missione impossibile: scambio alla pari a gennaio

Tiago Pinto è l’uomo che sa come provare a fare ‘miracoli’ per accontentare José Mourinho per quanto riguarda il calciomercato. Infatti il general manager giallorosso già in estate è riuscito a mettere a segno diversi colpi importanti per alzare il livello della rosa della Roma, uno su tutti Paulo Dybala, pur non avendo a disposizione un ampio capitale da investire. Anche a gennaio la situazione non sarà facile, visti i limiti imposti dall’Uefa sul Fair Play Finanziario.

Calciomercato Roma, 'mission impossible' Pinto: scambio alla pari
Tiago Pinto, general manager della Roma

Ma Tiago Pinto vuole regalare a Mourinho, ma anche a sé stesso, almeno Davide Frattesi. Il Sassuolo è bottega cara e dunque l’operazione non sarà semplice. Ma le contropartite inserite e il diritto al 30% di sconto potrebbero essere decisivi. Il general manager giallorosso tenta il colpaccio alla pari.

Calciomercato Roma, Volpato e Bove valutati 30 milioni: scambio alla pari con Frattesi

L’obiettivo numero della Roma per il calciomercato invernale continua a essere Davide Frattesi. Il centrocampista cresciuto in giallorosso e ora al Sassuolo, ha spesso e volentieri dichiarato di voler tornare nella capitale. Trattare con il Sassuolo però non è cosa così semplice, visto che la valutazione dei neroverdi è tra i 30 e i 35 milioni e sembrano non volere fare sconti.

Davide Frattesi, centrocampista del Sassuolo ©LaPresse

Nell’affare Tiago Pinto potrebbe inserire due giovani importanti come Edoardo Bove e Cristian Volpato, ma il general manager potrebbe tentare il colpaccio senza aggiungere cash. Infatti, secondo quanto riportato dal ‘Corriere dello Sport’, Tiago Pinto valuterebbe i cartellini di Bove e Volpato quanto quello di Davide Frattesi, ovvero 30-35 milioni. Così il general manager portoghese potrebbe provare a prendere Frattesi con uno scambio alla pari con i due giovani giallorossi. Questo ovviamente dimostra quanto la Roma ritenga importanti Bove e Volpato per il futuro giallorosso. Il 2 gennaio e l’apertura del calciomercato invernale è ormai alle porte e da lì rimarrà un mese per cercare di portare il centrocampista alla corte di Mourinho. Altrimenti se ne riparlerà in estate, quando però la concorrenza sarà molto più ampia.