Calciomercato Roma, si sblocca il domino: Pinto e la Juve KO

Calciomercato Roma, l’acquisto che sblocca l’intreccio: allarme Pinto, l’assalto è immediato e rischia di cambiare tutto.

Il tour de force della Roma vede nella sfida contro lo Spezia un banco di prova importante. Gli uomini di Mourinho, infatti, sono chiamati a dare continuità e ad estendere la striscia di risultati utili consecutivi. La penalizzazione inflitta alla Juventus potrebbe giocare un ruolo di nevralgica importanza nella corsa Champions dei giallorossi, ringalluzziti dagli ultimi successi in campionato.

Calciomercato Roma, si sblocca il domino: Pinto e la Juve KO
Tiago Pinto – Asromalive.it

Con la sessione invernale di contrattazioni non ancora chiusa, però, occhio ai nuovi possibili sviluppi. Il rebus Zaniolo, ad esempio, non è ancora stato sciolto. Il muro contro muro prosegue, con la Roma che non ha affatto cambiato idea: il “bimbo d’oro” partirà solo se arriverà un’offerta da almeno 30-35 milioni di euro. Niente prestiti il cui riscatto possa essere vincolato: Zaniolo partirà solo a titolo definitivo, o comunque in un affare che preveda un riscatto assicurato. Al di là dei numerosi sondaggi esplorativi effettuati in Premier League, fino a questo momento l’unico club che ha mosso passi concreti è il Tottenham. Gli intrecci con gli Spurs, però, sono numerosi.

Calciomercato Roma, N’Dicka al Tottenham: gli ultimi sviluppi

Sia la Roma che il Tottenham, infatti, sono alla ricerca di un centrale che possa implementare i rispettivi reparti difensivi. Il blitz dell’Arsenal per Kiwior ha contribuito a chiudere una delle telenovelas invernali, visto che il centrale polacco dello Spezia aveva calamitato l’attenzione di diversi addetti ai lavori a suon di prestazioni esaltanti. Tuttavia, il trasferimento di Kiwior all’ombra dell’Emirates potrebbe ripercuotersi anche su un’altra trattativa.

Calciomercato Roma, si sblocca il domino: Pinto e la Juve KO
NDicka – Asromalive.it

Da tempo accostato a diversi club italiani, Evan N’Dicka non ha ancora sciolto le riserve sul suo futuro. Il centrale transalpino fa gola – tra le altre – anche a Juventus, Roma, Inter, Barcellona e Tottenham. L’Eintracht Francoforte non ha ancora gettato la spugna in merito al possibile rinnovo del suo contratto in scadenza nel 2023. Tuttavia, stando a quanto riferito dal Daily Express, il fatto che l’Arsenal abbia chiuso per Kiwior, potrebbe creare le condizioni giuste per il possibile approdo di N’Dicka al Tottenham, visto che i Gunners sembravano essere ad un passo dall’acquisto del difensore transalpino già nel mercato di gennaio.