Dall’Inter alla Roma: hanno trovato la formula giusta

Dall’Inter alla Roma: tutti sulle tracce del giovane talentino. Ma dalla Premier hanno trovato la formula giusta. Ecco la situazione

La Roma c’è, così come confermano dall’Inghilterra, ma dovrà battere la concorrenza di molte big. Non solo lì, in Premier League, ma anche in Spagna e in Italia. Ma il colpo è difficile, perché il Chelsea spinge e perché il Newcastle, a quanto pare, sta cercando un aiuto da parte del suo giocatore che ha lo stesso agente di Dedic, terzino destro che può anche giocare a sinistra, che al momento è del Salisburgo. Ma andiamo con ordine.

Dall'Inter alla Roma: hanno trovato la formula giusta
Tiago Pinto (AnsaFoto) – Asromalive.it

I progressi di Decid sono sotto gli occhi di tutti e il Sun sottolinea come i Blues hanno mandato diversi scout a vederlo da vicino nel corso di questa stagione, sia in campionato che in Champions League. Pochettino vuole un difensore e avrebbe messo appunto quello del Salisburgo nel mirino. I londinesi non solo l’unica squadra che potrebbe prendere l’esterno, visto che il Newcastle, come detto, attraverso Joelinton chiede un aiuto: stesso agente del proprio giocatore che potrebbe spingere verso questa destinazione. Insomma, ci sono tutte sul talentino. Con il Newcastle che, forse, ha anche trovato la formula giusta.

Dall’Inter alla Roma, su Dedic forte il Newcastle

Arsenal, Barcellona e Inter, si legge ancora, nell’ultimo periodo avrebbero cercato di capire come poter prendere il giocatore. Tutte pronte ad acchiappare l’occasione bosniaca per la seconda parte di stagione. Dedic è stato accostato alla Roma da un poco di tempo, e Mourinho spera che Pinto glielo possa regalare nella prossima finestra di mercato, ma a questo punto il colpo diventa assai difficile, molto difficile, quasi impossibile non tanto per i nerazzurri ma soprattutto per i club inglesi che sappiamo benissimo come non abbiano nessun problema economico.

Dall'Inter alla Roma: hanno trovato la formula giusta
Dedic (AnsaFoto) – Ilveggente.it

Seguiremo senza dubbio gli sviluppi che ci saranno nelle prossime settimane sul giocatore, e soprattutto cercheremo di capire se Pinto avrà la forza economica di poterlo prendere. Ma magari anche in un altro modo, dando la certezza al giocatore di una maglia da titolare.

Impostazioni privacy