Scandalo arbitri, comunicato giallorosso UFFICIALE: “Scudetto regalato”

I giallorossi non ci stanno, comunicato UFFICIALE e frecciata senza fronzoli: “Decisioni arbitrali scandalose e scudetto regalato”.

Al termine di un mese di gennaio complicato quanto intenso, non sono pochi gli eventi che hanno fin qui toccato il mondo Roma, in questo mese di febbraio coinvolto già in una serie di impegni a dir poco importanti e destinati prossimamente ad entrare ancora di più nel vivo. Lo sa bene Daniele De Rossi, nella giornata di domenica impegnato nuovamente in quel di Trigoria dopo la sconfitta contro l’Inter, da archiviare senza troppi complimenti ma anche evitando di cestinare i diversi aspetti positivi emersi contro la prima della classe sabato pomeriggio, in vista di un doppio incrocio europeo da dentro e fuori tutt’altro che trascurabile.

Galatasaray
Tifosi Galatasaray (Lapresse) – asromalive.it

Il ritorno dell’Europa League dal prossimo giovedì, come noto, acuisce le difficoltà e la competitività di un campionato che, in ogni regione di classifica, sta permettendo di assistere a sfide interessanti quanto dense, soprattutto nella regione europea e per un piazzamento in Champions League alle spalle di Inter, Juventus e Milan. Proprio in queste ore non poco piene di dibattiti per il post Roma-Inter, intanto, fa discutere il comunicato ufficiale redatto dai giallorossi turchi, che sono usciti allo scoperto in modo evidente contro la propria diretta concorrente sul social X.

Pole position in campionato e polemica UFFICIALE: il Galatasaray infiamma la lotta scudetto

Come accaduto recentemente anche in Italia per varie questioni, la stessa Turchia ha vissuto a livello calcistico una parentesi abbastanza delicata e complicata, legata ad alcune gestioni e conduzioni arbitrali non passate inosservate e, di fatto, ‘denunciate’ esplicitamente dai diretti interessati. Questo, in particolar modo, è quanto fatto dal Galatasaray, attualmente primo in classifica di Super Lig.

Galatasaray
Mauro Icardi (Lapresse) – asromalive.it

Mertens e colleghi, infatti, dominano in vetta con due punti di vantaggio sul Fenerbahce, grazie alla vittoria di sabato contro il Basaksehir: l’imposizione per 2-0 contro l’altro club di Istanbul ha permesso ai giallorossi di staccare di due punti il Fenerbahce, coinvolto in una corsa scudetto affascinante quanto serrata, coinvolgente principalmente queste due squadre. La vittoria di sabato, importante ma ben lungi dal poter essere già decisiva, ha portato la società a esporsi in modo provocatorio, come si può leggere nel comunicato che allude a presunti favori arbitrali per indirizzare la vittoria finale del campionato.

Accuse e parole pesanti e forti, riferite in modo ufficiale nella serata di ieri e certamente destinate a far discutere, alimentando agonismo e interesse per una lotta scudetto ancora serratissima quanto affascinante, oltre che chiacchierata. “Un arbitro cieco ai cartellini rossi, un rigore divertente… La vostra operazione di regalare lo scudetto come bonus a causa di scandalose decisioni arbitrali non si realizzerà, vincerà chi se lo merita nonostante chi si è piegato alla pressione!“.

https://x.com/GalatasaraySK/status/1756754995066622064?s=20

Impostazioni privacy