Giuntoli scavalcato, terremoto Juventus: incontro con Conte

Giuntoli scavalcato, terremoto dentro la Juventus: c’è stato l’incontro con Conte senza il direttore dell’area tecnica. Ecco quello che è successo 

Il tempo è quasi maturo. Poche settimane ancora e si scopriranno quali allenatori saranno ai nastri di partenza la prossima stagione. Delle big sono tre quelle che ancora non conoscono il proprio futuro: dalla Juventus, passando per il Napoli e finendo al Milan.

Giuntoli scavalcato, terremoto Juventus: incontro con Conte
Giuntoli (Lapresse) – Asromalive.it

Intrecci di mercato. Moltissimi. Perché se tutti danno quasi per certo un passaggio di Thiago Motta dal Bologna ai bianconeri, per l’attuale tecnico degli emiliani c’è stato anche un sondaggio del Milan. Certo, le indiscrezioni portano tutto a dire che non c’è proprio possibilità di un cambio programma da parte di Motta. Anche se circola con insistenza, e per tutte le squadre, il profilo di Antonio Conte, forse ormai da un poco di tempo, e che non vede l’ora di tornare in corsa.

Il presidente Ferrero ha incontrato Conte

Il Napoli ci ha pensato e ha fatto un’offerta, e stessa cosa si dice del Milan. Ma, secondo quelle che sono le informazioni riportate dal giornalista Momblano, ci sarebbe stata una cena tra Ferrero, presidente della Juventus, e appunto l’allenatore pugliese. E non sarebbe stata l’unica.

Giuntoli scavalcato, terremoto Juventus: incontro con Conte
Conte (Lapresse) – Asromalive.it

“C’é stata una cena a Torino, non chiedetemi perché e per come, che ha messo allo stesso tavolo il Presidente Ferrero e Antonio Conte. Questa cena é stata ripetuta, parrebbe non si sia parlato di Juventus ma ci stiamo lavorando….”. Certo, Ferrero e Conte allo stesso tavolo a non parlare di una squadra che unisce entrambi ci pare un poco strano. Quindi è il tempo di indagare e capire cosa c’è dietro questo incontro a tavola. Una situazione quindi che forse è ancora tutta in divenire e chissà, magari ci potrebbero essere, anche, dei clamorosi colpi di scena nel corso delle prossime settimane. Vedremo. Ma il tempo per la verità sta comunque per arrivare. 

Impostazioni privacy