Accordo totale con Dybala, rilancio Friedkin: nasce la nuova Roma

Accordo totale con Dybala, Friedkin pronti al rilancio: così può nascere la Roma per la nuova stagione con De Rossi in panchina

Sin dalle sue prime partite con la maglia giallorossa Paulo Dybala è riuscito a dimostrare di essere un calciatore di caratura superiore. A suo di gol e giocate spettacolari si è caricato il peso della squadra sulle spalle, riuscendo ad essere spesso decisivo. Il suo futuro a Roma però resta ancora in dubbio, a causa delle clausole presenti sul suo contratto.

Paulo Dybala (Ansafoto) – Asromalive.it

Un contratto che presenta appunto cifre irrisorie per un trasferimento, ovvero 20 milioni in Italia e addirittura solo 12 per i club esteri. Nonostante questo però nessun club si è mai fatto avanti ufficialmente per prelevarlo dalla capitale, un fattore che ha fatto prendere tempo anche alla società capitolina in chiave rinnovo.

Il rinnovo avrebbe dovuto prevedere un aumento dell’attuale ingaggio di 4,5 milioni per consentire l’eliminazione delle suddette clausole, ma fino ad oggi non sono ancora state avviate trattative ufficiali al riguardo, anche se il futuro dell’argentino sembra essere già delineato.

Dybala resta a Roma: il piano per la nuova stagione

La mancata qualificazione in Champions resta una macchia nella stagione romanista, una macchia che però almeno per quest’anno peserà di meno in chiave mercato. Grazie all’aumento dei ricavi, e ai tanti sold out consecutivi all’Olimpico, la Roma è riuscita a migliorare la situazione a livello economico, tanto che in estate Ghisolfi non dovrà fare i conti con i paletti imposti dal fairplay finanziario.

Questo concede al nuovo ds maggiore elasticità per operare in entrata, e questo lascia ben sperare anche per la prossima stagione, in cui l’obbiettivo sarà ancora una volta tornare tra le prime cinque della classe. Un obbiettivo che pare essere comune tra società e calciatore, secondo quanto riporta SkySport infatti Paulo Dybala e la Roma sono intenzionati a continuare insieme almeno un altro anno.

Paulo Dybala (Ansafoto) – Asromalive.it

Grazie ai fattori sopra elencati non ci dovrebbero essere cessioni eccellenti, salvo i calciatori che rientreranno dai prestiti come Lukaku. Questo sarà di grande aiuto a Ghisolfi, che potrà dunque contare anche su Dybala per costruire la Roma del futuro.

Impostazioni privacy