Svincolato di lusso per De Rossi: dall’Inter alla Roma

A caccia di rinforzi in ogni settore del campo, la Roma è pronta ad intersecare i propri destini di calciomercato con quelli dell’Inter

Oltre a rappresentare l’ultimo impegno stagionale della Roma, l’amichevole dello scorso 31 maggio a Perth contro il Milan per alcuni calciatori ha rappresentato l’ultima occasione di vestire la maglia giallorossa. Il successo per 5-2 contro i rossoneri, a men che Florent Ghisolfi non dovesse decidere di riscattare i loro cartellini o di rinnovare i prestiti, con buone probabilità ha coinciso con l’ultima apparizione romanista per i vari Sardar Azmoun, Dean Huijsen e Diego Llorente.

Svincolato di lusso per De Rossi: dall'Inter alla Roma
Inzaghi e Simeone (ANSA FOTO) – asromalive.it

Anche Rasmus Kristensen e Romelu Lukaku, non convocati per l’amichevole australiana, non inizieranno la prossima stagione nella Capitale, anche se il belga non ha fatto chiuso le porte all’ipotesi di una permanenza, difficile per via degli elevati costi di cartellino e ingaggio. Ad ogni modo, allo stato attuale dell’arte, lo scenario di una seprazione resta la più probabile ed è per questo che il nuovo direttore tecnico giallorosso sta monitorando diversi profili offensivi per il futuro.

Roma, bomber a parametro zero e scippo all’Inter

Se i nomi di Jonathan David, Vangelis Pavlidis, Serhou Guirassy e Arnaud Kalimuendo, solo per citarni alcuni, rappresentano piste che richiedono esborsi economici più o meno corposi, attorno al pianeta Roma gravitano anche molto alternative low cost o a parametro zero. Nonostante una morsa dell’Uefa meno stringente rispetto al passato in termini di fair play finanziario, nella Capitale i conti verranno fatti molto bene, per non rovinare i progressi fatti in materia di bilancio.

Roma, bomber a parametro zero e scippo all'Inter
Memphis Depay (Lapresse) – asromalive.it

Ecco perché, secondo quanto appreso da Asromalive.it, seppur accolta con un’iniziale freddezza, la pista che conduce a Memphis Depay non è ancora stata scartata al cento per cento dagli uomini mercato romanisti. L’attaccante olandese nelle scorse ore ha ufficializzato il mancato rinnovo con l’Atletico Madrid e lascerà i colchoneros a parametro zero il 30 giugno. Stando alle informazioni raccolte dalla nostra redazione, il dossier del 30enne olandese è finito sulle scrivanie di Inter Roma, ma anche di alcune squadre arabe, francesi e spagnole. Reduce da una stagione difficile, caratterizzata da ben quattro infortuni muscolari, Depay ad oggi non rappresenta una priorità per De Rossi e Ghisolfi.

Impostazioni privacy