Lukaku ha detto basta: decisione definitiva sul suo futuro

Lukaku-Conte a tutti i costi, la maglia della Roma è solo un ricordo per l’attaccante del Chelsea. Ecco gli ultimi aggiornamenti.

Le settimane immediatamente successive alla fine della stagione hanno fin qui permesso di registrare non poche novità e cambiamenti, in vista di un calciomercato ancora lungi dall’entrare nel vivo ma già presentante, ad oggi, i presupposti necessari per rivelarsi solitamente avvincente e foriero di grandi cambiamenti e modifiche. Ne sa qualcosa la stessa Roma che, dopo l’addio a José Mourinho, ha deciso di catalizzare una nuova progettualità con Daniele De Rossi, di fatto prossimo alla sottoscrizione ufficiale del contratto che lo legherà ai giallorossi per i prossimi tre anni.

Lukaku
Romelu Lukaku (Lapresse) – asromalive.it

A ciò, poi, va aggiunta la già arrivata ufficialità di Ghisolfi, che ha permesso di gettare le basi per un lavoro che si appresta ad essere delicato quanto entusiasmate per l’ex Nizza, chiamato dal dover apportare le necessarie modifiche ad una squadra che, pur vantando una buona base di partenza, continua a risultare più che perfettibile. Le valutazioni in corso restano plurime e, tra le varie, vanno ricordate anche quelle ascrivibili ad alcuni dei temi maggiormente cari ai tifosi della Roma, quali il futuro di Dybala o l’evoluzione della carriera di Lukaku.

Lukaku e quel matrimonio con Conte a tutti i costi: può rinunciare ad una parte dello stipendio

Quella contro il Genoa, infatti, potrebbe essere stata davvero l’ultima gara di Big Rom con la maglia della Roma, alla luce della scadenza del prestito accordato con il Chelsea lo scorso anno. Le pretese Blues restano importanti e, per ora, non coerenti con i margini di manovra dei Friedkin, anche alla luce dei trentuno anni di età da poco raggiunti dall’attaccante ex Inter.

Lukaku
Romelu Lukaku (Lapresse) – asromalive.it

Il suo futuro, come noto da tempo, potrebbe però essere ancora in Serie A, come gli ammiccamenti della giornata di ieri nei confronti di Antonio Conte parrebbero poter ricordare. Senza dimenticare di soluzioni estere o arabe, le possibilità di vedere Lukaku alla corte del tecnico leccese aumentano ulteriormente, non solo per le su citate dichiarazioni del diretto interessato, ma anche per una situazione in casa Napoli che, con la possibile uscita di Osimhen, apparecchierebbe nel migliore dei modi la tavola delle trattative con il Chelsea.

Intanto, Attilio Malena riferisce nuovi aggiornamenti su tale scenario, evidenziando come il belga si sia detto disponibile ad abbassare le pretese sull’ingaggio, in attesa di capire i margini di trattativa con un Chelsea, con il quale Manna e colleghi cercheranno di lavorare per ottenere uno sconto sul cartellino. Seguiranno aggiornamenti.

Impostazioni privacy