Roma Calcio » AS Roma News » Roma, 181 minuti con la rete inviolata: il peggiore degli ultimi 10 anni

Roma, 181 minuti con la rete inviolata: il peggiore degli ultimi 10 anni

La difesa giallorossa e’ la tredicesima del campionato. Ha sempre incassato reti ad eccezione delle partite con Inter, Palermo, Novara e Lecce

Il portiere olandese Maarten Stekelenburg

ROMA 181 MINUTI CON LA RETE INVIOLATA IL PEGGIORE DEGLI ULTIMI 10 ANNI / ROMA – Si e’ detto spesso che uno dei problemi maggiori di questa Roma, americana nella proprieta’ e spagnola nella filosofia, e’ la difesa. In effetti, Luis Enrique dovrebbe lavorare molto su quest’aspetto. In questa stagione i giallorossi non sono riusciti a garantire l’inviolabilita’ della loro porta per piu’ di una gara. Il periodo di imbattibilita’ piu’ lungo, infatti, e’ quello che va dal minuto 93 di RomaCagliari (gol di El Khabir) al minuto 88 di RomaSiena (gol di Vitiello). In mezzo c’e’ InterRoma, terminata sullo 0 a 0. La squadra ha concluso soltanto quattro partite senza subire reti: quella, appunto, di San Siro, e poi le gare con Palermo, Novara e Lecce. Dunque un’imbattibilita’ di 181 minuti, la peggiore in questi ultimi 10 anni. Finora il record negativo apparteneva alla stagione 2006 – 2007: 278 minuti. Quello positivo, invece, spetta al 2003 – 2004: 774 minuti. In quella stagione la Roma non subi’ gol per sette giornate di fila: in porta c’era Ivan Pellizzoli. A Napoli si dovra’ invertire la rotta ma soprattutto acquisire maggiore concentrazione: la trasferta al San Paolo e’ molto ostica.

Marco Pennacchia