Roma Calcio » AS Roma News » Roma, Stekelenburg: ”Qui sto benissimo. A Napoli andremo per vincere”

Roma, Stekelenburg: ”Qui sto benissimo. A Napoli andremo per vincere”

Il portiere olandese parla della sua nuova esperienza a Roma e ricorda qualche episodio del passato

Il portiere della Roma Maarten Stekelenburg (Getty Images)

ROMA STEKELENBURG QUI STO BENISSIMO A NAPOLI ANDREMO PER VINCERE / ROMA – La grande prova disputata contro la Juventus ha confermato, qualora ce ne fosse bisogno, che Maarten Stekelenburg e’ stato uno dei migliori acquisti del mercato estivo della Roma. L’estremo difensore olandese ha rilasciato un’intervista al canale satellitare tematico giallorosso. Queste le sue parole:

Sto iniziando ad imparare l’italiano. Roma e’ fantastica, mi trovo benissimo.

Trovi che il ruolo del portiere in Italia sia piu’ difficile?
No, e’ difficile dappertutto. Dalla nazionale alle squadre di club.

Che accoglienza hai trovato?
Fantastica. E’ differente dall’Olanda, c’e’ piu’ passione. Ogni partita e’ un evento

Con la Juve hai disputato una grande partita. Sei soddisfatto?
Abbastanza. Abbiamo sofferto nel primo tempo dopo il gol di Daniele. Poi nella ripresa potevamo anche vincere. Ma un pari con questa grande Juve e’ un buon risultato

E’ vero che la prima parata per un portiere e’ fondamentale?
Puo’ essere, ma non e’ detto. Ad esempio contro il Real Madrid nell’Ajax feci un errore dopo 20 secondi ma poi feci bene

Chi porteresti tra i giocatori olandesi alla Roma?
Non lo so. Forse Huntelaar perche’ e’ un amico

Leggi mai le pagelle?
Quasi mai

Un giudizio su Sneijder?
Un fantastico giocatore sia per noi in nazionale che per l’Inter

Descrivici Van der Wiel..
E’ uno dei migliori laterali destri di difesa. E’ ancora giovane ma con esperienza. E’ un gran giocatore

Quanto e’ stato importante Koeman per te?
Molto, mi ha fatto esordire. E’ stato il primo che ha puntato su di me

A Roma hai ritrovato Lobont dopo l’esperienza comune all’Ajax..
Sono stato contento, non le vedevo dal 2006. E’ stato bello. Si e’ tagliato i capelli per non sembrare troppo vecchio (ride, ndr)

Avete dei preparatori dei portieri. Come vengono gestite le comunicazioni con il resto dello staff tecnico?
Gran parte del tempo stiamo con Tancredi e Nanni, mentre prima della gara parlo spesso con Luis Enrique

Ritorniamo alla finale dei Mondiali?
E’ stato un vero peccato, ma questo e’ il football. Abbiamo avuto una grande occasione con Robben, peccato perche’ mancava poco alla fine

Quali sono i tuoi hobbies?
Solo famiglia e calcio

Cosa ha rappresentato per te il derby?
Per me e’ stato il rientro dopo l’infortunio alla testa. E’ stato una buona prova, ovviamente macchiata dal risultato finale

Cosa ci dici di Totti e De Rossi?
Sono grandi giocatori e grandissimi ragazzi

Chi ti ha sopreso dei giocatori qui della rosa?
Nessuno, sono tutti gia’ grandi giocatori che conoscevo dalla tv

Prossimo futuro con la Roma?
Noi lottiamo per fare risultati e per fare i tre punti anche a Napoli

Hai seguito Real-Barcellona?
In quella partita il Barcellona si e’ dimostrato superiore, ma e’ stata una grandissima partita

Messi o Cristiano Ronaldo?
Messi

La piu’ grande gioia della tua vita?
Mia moglie e mio figlio

Messaggio d’auguri ai tifosi giallorossi?
Tanti auguri a tutti i tifosi e sempre Forza Roma!

Marco Pennacchia