Roma Calcio » AS Roma News » Roma, nel mirino El Hamdaoui, il marocchino che ha conquistato l’Olanda

Roma, nel mirino El Hamdaoui, il marocchino che ha conquistato l’Olanda

La Roma sembra molto interessata all’attaccante dell’Ajax di origine marocchina, per lui un passato ricco di apprezzamenti in Eredivisie

Il centravanti olandese El Hamdaoui, di chiare origini marocchine

CALCIOMERCATO ROMA / WEB – Sul taccuino di Walter Sabatini e dei propri collaboratori c’è un nome nuovo, quello dell’attaccante olandese, di chiare origini marocchine, Mounir El Hamdaoui. Il giocatore, in forza all’Ajax dalla scorsa stagione, piace a molte squadre europee, come il Fulham e la Fiorentina. 27 anni, nativo di Rotterdam, El Hamdaoui ha un passato ricco di esperienze positive sempre legate all’Eredivisie, se si esclude la doppia esperienza inglese pocco fruttuosa con Tottenham e Derby County. Il successo calcistico lo ha ottenuto dal 2007 in poi con la maglia dell’Az di Alkmaar, società del nord dell’Olanda con la quale ha realizzato ben 51 reti in 80 presenze totali, contribuendo alla vittoria del titolo nazionale nel 2009. Nell’estate di un anno e mezzo fa viene acquistato dall’Ajax di Frank de Boer, dove inizia alla grande, ereditando la maglia numero 9 appartenuta a grandi campioni del passato, da Van Basten a Ibrahimovic. I lancieri vinceranno il campionato grazie anche a 13 realizzazioni di El Hamdaoui, il quale però comincerà ad avere dissidi col proprio tecnico. Di conseguenza, nella stagione attuale, l’attaccante è stato lasciato ai margini della rosa ed è pronto a partire nel mercato di riparazione. Centravanti rapido ed energico, con ottimo senso del gol, l’olandese potrebbe rappresentare una validissima alternativa ad Osvaldo e compagni per rinforzare il reparto offensivo giallorosso.

Keivan Karimi