Roma Calcio » AS Roma News » Interviste Esclusive » As Roma, La conferenza stampa di Luis Enrique

As Roma, La conferenza stampa di Luis Enrique

In vista della sfida di lunedì sera, ore 20.45, contro il Genoa di Marino

Il tecnico giallorosso, Luis Enrique

AS ROMA CONFERENZA STAMPA LUIS ENRIQUE / TRIGORIA – Il tecnico giallorosso Luis Enrique ha incontrato i giornalisti nella sala stampa di Trigoria e con l’occasione ha presentato la prossima sfida della Roma, impegnata lunedì sera (ore 20.45) contro il Genoa di Pasquale Marino. Di seguito le dichiarazioni del mister asturiano:

Si aspetta una partita più simile a quella con l’Atalanta o con il Palermo?

“Non so che partita sarà. Il rendimento dipende sempre dall’avversario, non si sa mai. Non c’è nessuna partita facile a priori”.

Come è andato l’allenamento visto che l’altra volta dopo l’allenamento ci aveva trattato un pò male. Poi a Palermo la Roma è stata più attenta in difesa, perchè è passata in vantaggio subito o per altro?

“No, noi vogliamo sempre andare in campo avversario partecipando tutti all’azione. In ogni partita ci sono decine di palloni che gli avversari ti prendono, e devi recuperarli. Stiamo iniziando a migliorare questo rendimento, ma c’è sempre la stessa idea. Avere il pallone 90 minuti e recuperarlo velocemente. E per farlo devi avere una struttura che costruiamo ogni settimana”.

A  Palermo squadra più compatta

“Io vedo un miglioramento da tanti mesi”

Dopo Palermo De Rossi ha detto che dovete vincerle tutte. Sarete in grado?

“Io sono convinto che possiamo vincere contro il Genoa, quello è il mio pensiero. Non mi interessa il resto. Io devo pensare ad oggi o all’allenamento di domani. Il resto è bello da pensare ma non mi voglio distrarre”.

Sui giornali si è letto di un clima che ruoterebbe intorno alla Roma. Le è mai successo di vivere in Spagna situazioni simili? Avverte un clima di scetticismo e indifferenza attorno alla Roma?

“Non voglio e non posso parlare di questo. E’ una brutta cosa e mi dispiace per chi riguarda, ma non voglio e non posso parlarne, Non mi è mai successo in Spagna”.

Roma senza Totti e Pjanic. Come giocherete? Come sta Totti?

“Saremo 11 in campo e 18 in tutto, non ci sono problemi”.

Ieri in allenamento si è fermato Stekelenburg. Giocherà lunedì sera?

“Ha fatto una parte dell’allenamento e credo sia a disposizione”.

(fine)

Marco Decrestina