Roma Calcio » AS Roma News » Interviste Esclusive » Roma, Giannini: “Terzo posto? E’ difficile, ci sono molte squadre in salute”

Roma, Giannini: “Terzo posto? E’ difficile, ci sono molte squadre in salute”

Il ‘Principe’ sul cammino fin qui della squadra di Luis Enrique e sul prossimo mercato estivo

L'ex giallorosso, Giuseppe Giannini

ROMA INTERVISTA GIUSEPPE GIANNINI / WEB – La redazione di Tuttomercatoweb.it ha intervistato l’ex capitano giallorosso, Giuseppe Giannini. Il ‘Principe‘ ha parlato della stagione romanista e del prossimo mercato estivo. Ecco le sue parole:

Iniziamo dal mercato e dalle voci che vogliono la Juve decisa a non riscattare Borriello dalla Roma. Cosa fare con l’attaccante napoletano?
“Prima di parlare del futuro di Borriello aspetterei la fine della stagione. Nel calcio non ci sono certezze, non mi sbilancerei definitivamente. L’attaccante é un ruolo particolare, bastano due partite per rimettersi in gioco e far cambiare i giudizi. Ogni volta che l’ho visto in campo il giocatore si é impegnato. Certamente l’astinenza dal gol condiziona il giudizio. A volte un attaccante sente il modulo di gioco della squadra”.

Cosa pensa che farà la Roma al termine della stagione con lui?
“La società giallorossa aveva già deciso di cedere il giocatore la scorsa estate a causa anche di uno stipendio ritenuto troppo elevato. Per questo non credo che la situazione sia cambiata, ma come ho detto, nel calcio non si sa mai”.

Tornado al campionato il terzo posto é ancora raggiungibile per la formazione di Luis Enrique?
“E’ difficile, ci sono molte squadre che sono in salute. Napoli e Udinese stanno facendo bene e poi c’é sempre da tenere in considerazione l’Inter che cercherà fino alla fine di riscattare la sua stagione”.

Domani a San Siro si attende un’altra grande prestazione di Borini. Come valuta il giovane attaccante?
“Sta facendo davvero bene. E’ un giovane che piace molto a Luis Enrique perché anche in allenamento dà sempre il 100%. Una cosa che con un ragazzo di appena venti anni non sempre succede”.