Roma Calcio » AS Roma News » Liga, Il Real Madrid fa suo “El Clasico”

Liga, Il Real Madrid fa suo “El Clasico”

Il Real Madrid riesce a superare il Barcellona ed ora vede la conquista del campionato spagnolo molto più vicino avendo un vantaggio di 7 punti

I giocatori del Real Madrid festeggiano la vittoria (getty images)

BARCELLONA REAL MADRID KHEDIRA CLASICO LIGA / BARCELLONA – La sfida tra Barcellona e Real Madrid è andata in scena questa sera e la formazione madrilena ha avuto la meglio. Il match oltre alla solita importanza in se stessa, era determinante per la corsa al titolo della massima serie spagnola. Il Real, prima della sfida, aveva un vantaggio di 4 lunghezze dopo aver dilapidato un enorme numero di punti di vantaggio sul Barcellona conquistati nella prima parte di stagione. Con la vittora ora il Real vola a +7 e mette una seria ipoteca sulla conquista della Liga.

La partita si accende subito con un Real Madrid aggressivo che prova a frenare il Barcellona non solo con il catenaccio. L’atteggiamento frutta: la squadra di Guardiola non riesce  a trovare il solito fraseggio elegante. E’ infatti la formazione di Madrid che si porta avanti: sugli sviluppi di un calcio d’angolo Khedira è il più lesto ad avventarsi sul pallone e scaraventarlo in rete. Il Barcellona è sotto, prova a rialzarsi, ma senza la solita precisione.
Il secondo tempo vede un Real più guardingo che non subisce troppo, ma al 70′ Sanchez riesce a ribadire in gol un’azione insistita del Barcellona. Il Real Madrid non si dà per vinto e grazie a Cristiano Ronaldo trova il vantaggio che darà la vittoria alla squadra madrilena. Con questo gol Cristiano Ronaldo supera Messi nella classifica marcatori della Liga.
Curiosità: questo match è stato arbitrato dallo stesso direttore di gara che diresse l’ultima partita vinta dal Real Madrid sul Barcellona, la Coppa del Re durante i supplementari.

Sara Mascigrande