Roma Calcio » AS Roma News » Calcioscommesse, arrestati nella notte Mauri e Milanetto

Calcioscommesse, arrestati nella notte Mauri e Milanetto

Blitz notturno della polizia nell’ambito dell’inchiesta su Scommessopoli che avrebbe cominciato ad agire dall’alba

Stefano Mauri arrestato all'alba di oggi

CALCIOSCOMMESSE ARRESTO MAURI MILANETTO / WEB – Un’alba davvero feroce quella di stamattina nell’ambito dell’inchiesta Calcioscommesse; la polizia di Cremona, Brescia, Alessandria e Bologna ha cominciato una serie di interventi restrittivi e perquisizioni in Italia e all’estero per fermare i personaggi indagati nel scondo filone di scommesse clandestine ed illegali. Tra gli arrestati spicca il nome del laziale Stefano Mauri, assieme al genoano Omar Milanetto, entrambi accusati di combine nella gara Lazio-Genoa dello scorso campionato. Molti altri i provvedimenti illustri presi in nottata, si parla infatti di una perquisizione blitz nell’abitazione del tecnico juventino Antonio Conte e in quella dell’attuale difensore della Nazionale azzurra Domenico Criscito. A Mauri e Milanetto sarebbe contestato il reato di associazione a delinquere finalizzato alla truffa e alla frode sportiva.

Keivan Karimi