Roma Calcio » AS Roma News » Euro 2012, una brutta Olanda cede alla Danimarca. Finisce 0-1

Euro 2012, una brutta Olanda cede alla Danimarca. Finisce 0-1

Oranges incisivi soltanto nei minuti iniziali della prima frazione di gioco, poi manovre con poca concretezza. Bravo però anche il portiere danese Andersen

Il centrocampista olandese Arjen Robben (Getty Images)

EURO 2012 BRUTTA OLANDA CEDE DANIMARCA 0 1 / KHARKIV – E’ terminata la prima partita del Girone B, quella tra Olanda e Danimarca. La formazione data per favorita, e vista come una delle possibili vincitrici del torneo, ovvero quella allenata da Bert van Marwijk, non ha certo impressionato. I danesi nemmeno hanno sfoggiato un bel gioco ma sono stati abili a sfruttare l’unica loro occasione concreta. Ora, in attesa di Germania – Portogallo, la situazione nel Girone B è questa: Danimarca 3, Germania, Portogallo e Olanda 0

Le formazioni ufficiali

Olanda (4-2-3-1): 1 Stekelenburg, 2 Van Der Wiel, 5 Bouma, 4 Mathijsen, 3 Heitinga, 6 Van Bommel, 8 N. De Jong, 11 Robben, 10 Sneijder, 20 Afellay, 16 Van Persie.
(12 Vorm, 22 Krul, 13 Vlaar, 15 Willems, 21 Boulahrouz, 14 Shaars, 17 Strootman, 23 Van der Vart, 7 Kuyt, 9 Huntelaar, 18 L. De Jong, 19 Narsingh). All.: Bert van Marwijk.

Danimarca (4-3-1-2): 1 Andersen, 6 Jacobsen, 4 Agger, 3 Kjaer, 2 C. Poulsen, 8 Eriksen, 7 Kvist, 20 Kahlenberg, 9 Krohn-Dehli, 10 Rommendahl, 11 Bendtner. (16 Lindeguaard, 22 Schmeichel, 5 S. Poulsen, 12 Bjelland, 13 Okore, 18 Wass, 14 Schone, 15 Silberbauer, 19 J. Poulsen, 21 Zimling, 17 Pedersen, 23 Mikkelsen). All.: Moorten Olsen.

Arbitro: Damir Skomina (Slovacchia)

Marcatori

24′ Michael Krohn Dehli (D)

Marco Pennacchia