Roma Calcio » AS Roma News » Nazionale, Lutto al braccio per il militare ucciso in Afghanistan

Nazionale, Lutto al braccio per il militare ucciso in Afghanistan

Gli Azzurri nel rispetto di Manuele Braj

Ricordo per il militare (Getty Images)

NAZIONALE ITALIA-GERMANIA / WEB – L’Italia scenderà in campo contro la Germania col lutto al braccio. Nella semifinale di Euro 2012 gli Azzurri ricorderanno così Manuele Braj, carabiniere 30enne di Galatina (Lecce), morto in Afghanistan in seguito ad un’esplosione nel centro di addestramento della polizia locale di Adraskan. L’uomo lascia moglie e figlio di 8 mesi. Nell’incidente altri due militari sono rimasti feriti.